Fonte Coop
BERNA
03.08.2020 - 10:230

Coop punta a una nuova formazione

Per chi intende iniziare un tirocinio ci sarà prima una formazione di base, e poi una specializzazione

Novità per chi intende iniziare un tirocinio alla Coop. L'azienda ha deciso di rivoluzionare la formazione professionale nel commercio al dettaglio. A partire da agosto, la formazione professionale nei supermercati Coop sarà suddivisa in un anno di tirocinio di base e in una fase di approfondimento della durata di uno o due anni. Una strategia di apprendimento improntata alla pratica preparerà gli apprendisti all’ingresso nel mondo del lavoro.

In questo mese di agosto, un migliaio di apprendisti ha iniziato la loro formazione professionale nel Gruppo Coop. Gli apprendisti nei supermercati Coop sono partiti in un cosiddetto «punto di vendita di base», dove vengono preparati al mondo del lavoro. Nel programma di formazione troveranno metodi d’apprendimento digitali. 

Prima fase della formazione in punti di vendita di base

In ognuno dei 91 punti di vendita di base regionali, dagli otto ai dodici apprendisti affrontano la loro formazione professionale. Durante l’intero primo anno di tirocinio vi impareranno a conoscere, con l’aiuto di un team di formatori professionisti, l’azienda e i processi di lavoro. Per il secondo e terzo anno di tirocinio, gli apprendisti passeranno a una filiale di formazione vicina, dove avranno modo di approfondire quanto appreso e di essere incentivati secondo i loro punti di forza.

Nuova strategia d’apprendimento improntata alla pratica nel commercio al dettaglio

L’apprendimento autogestito e autoorganizzato è al centro del nuovo programma di formazione. Gli apprendisti si avvarranno sempre più di media didattici digitali nonché di piattaforme online per elaborare i loro incarichi pratici. «Con la nuova strategia d’apprendimento aziendale puntiamo sul lavoro interconnesso in gruppi unendo conoscenze teoriche ed esperienze pratiche», spiega Annika Keller, responsabile Formazione professionale nazionale. Si incentiva la competenza operativa, di modo che gli apprendisti possano svolgere i loro compiti professionali con orientamento agli obiettivi, a regola d’arte e in maniera flessibile.

Un mondo di opportunità

Come il secondo maggior offerente di posti di apprendistato in Svizzera, il Gruppo Coop impiega nel complesso circa 3500 apprendisti in Svizzera e all’estero. Ogni anno, oltre un migliaio di giovani affrontano la loro formazione in 32 diverse professioni. Questi vanno dalla vendita, passando per la logistica, l’amministrazione, la gastronomia standardizzata e la produzione fino  ai trasporti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-24 07:35:42 | 91.208.130.87