Guardia di finanza Varese
GAMBAROGNO
30.03.2021 - 11:440

Dal Gambarogno con 40'000 euro non dichiarati

Un cittadino polacco è stato fermato dai doganieri presso il valico stradale di Zenna.

Per la sua violazione, l'uomo ha dovuto pagare più di 4'000 euro.

GAMBAROGNO - Un cittadino polacco che aveva con sé 40'000 euro in contanti è stato fermato dai doganieri questa mattina al valico stradale di Zenna. Lo ha comunicato la Guardia di Finanza del Gruppo di Luino, attiva a contrastare il traffico transfrontaliero di valuta.

Il polacco, che stava entrando in territorio italiano passando dal Gambarogno, aveva nascosto il denaro contante (e ovviamente non dichiarato) nel proprio bagaglio a mano.

Per la violazione della normativa valutaria, che stabilisce l’obbligo di dichiarazione doganale per somme superiori ai 10'000 euro, l'uomo ha dovuto pagare immediatamente un importo di 4'172 euro.

Guardia di finanza Varese
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-14 18:38:41 | 91.208.130.89