Immobili
Veicoli
Inseguimento in zona 30: contromano, sperona due auto

GIUBIASCOInseguimento in zona 30: contromano, sperona due auto

20.03.21 - 17:44
Folle corsa a Giubiasco. Un'auto italiana è stata fermata dalla Polizia, dopo avere forzato un posto di blocco
Rescue Media
Inseguimento in zona 30: contromano, sperona due auto
Folle corsa a Giubiasco. Un'auto italiana è stata fermata dalla Polizia, dopo avere forzato un posto di blocco
Il conducente in manette. I vicini: «Scena da poliziesco, l'abbiamo sentito gridare». L'auto ha percorso anche un tratto contromano. «Poteva succedere una tragedia»

GIUBIASCO - Una scena da film americano, nel placido pomeriggio di Giubiasco. Un'auto di grossa cilindrata ha sfrecciato ad alta velocità lungo viale Stazione, inseguita dalla Polizia cantonale oggi pomeriggio. 

L'inseguimento è scattato attorno alle 17.00, nel centro del paese. In un momento in cui, per le strade, c'erano diversi passanti e anche famiglie con bambini, l'automobile - una Bmw con targhe italiane - ha forzato un posto di blocco della cantonale e si è data alla fuga, imboccando una via contro mano e urtando un paio di veicoli.

Braccata dagli agenti, la Bmw si è infine precipitata nella zona 30 tra gli sguardi attoniti dei residenti, e qui è stata fermata. 

«Abbiamo sentito il rombo del motore, poi il rumore di una botta. Come uno speronamento» raccontano alcuni testimoni. Il conducente, bloccato da due auto della polizia, è stato tratto all'esterno del veicolo, atterrato e ammanettato. «Lo si sentiva urlare» dicono i presenti. 

«Poteva succedere una tragedia» racconta un altro automobilista che si è visto comparire l'auto davanti in contromano. «Era tutta sfasciata, e dietro la polizia la inseguiva». 

Ancora ignota la dinamica dell'accaduto, e i motivi che hanno spinto l'uomo a darsi alla fuga. Seguono aggiornamenti. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO