Immobili
Veicoli
Depositphotos - foto d'archivio
BIASCA
03.02.2020 - 14:170

Armi modificate, polvere nera e trofei di caccia in cascina

Un uomo domiciliato nella regione è stato fermato. È accusato di infrazione alle leggi sulle armi e sulla caccia

BIASCA - Sembra la descrizione di una vera e propria attività di bracconaggio. La polizia cantonale ha fermato sabato un uomo domiciliato in un comune della Riviera, dopo avere perquisito la sua cascina. All'interno sono stati trovati «armi con modifiche sostanziali e munite di silenziatore, munizioni, polvere nera, micce, carne di selvaggina catturata illecitamente e trofei di ungulati».

Le ipotesi di reato nei confronti dell'uomo, cittadino svizzero domiciliato nella regione, sono di infrazione alla Legge federale sulle armi e di infrazione alla Legge federale sulla caccia.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-26 15:36:56 | 91.208.130.89