Corpo civici pompieri Lugano
+ 2
ISONE
23.01.2020 - 23:390

La montagna non brucia più

Le fiamme sul Monte Tigli sono state domate. Sul posto è giunto anche un elicottero Superpuma

ISONE - Il rogo sul Monte Tiglio in territorio di Isone è stato domato. L'incendio era scoppiato ieri sera e si era poi allargato su un fronte di circa duecento metri.

Le operazioni di spegnimento, che sono proseguite per tutta la giornata odierna, sono state coordinate dai pompieri di Lugano e di Monteceneri. E hanno potuto contare anche sulla presenza di più elicotteri, tra cui un Superpuma.

Le fiamme - ma quest'informazione non è ancora confermata - sarebbero partite da una zona militare.

Dallo scorso lunedì, lo ricordiamo, su tutto il territorio cantonale, è in vigore il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto. Il divieto vale per tutto il territorio ticinese, il Moesano, la Val Bregaglia e la Val Poschiavo.

Corpo civici pompieri Lugano
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-25 00:34:32 | 91.208.130.85