TiPress - foto d'archivio
BELLINZONA
18.11.2019 - 14:210
Aggiornamento : 15:02

Malattia infettiva tra le galline, devono essere soppresse

Alcuni animali dell’azienda Allevoliere della Fondazione Diamante sono risultati positivi alla laringotracheite. Nessun pericolo per l'uomo

GUDO - Negli scorsi giorni alcune galline dell’azienda Allevoliere della Fondazione Diamante di Gudo sono risultate positive alla laringotracheite. La malattia non ha conseguenze per l’essere umano ma è infettiva per gli animali che, purtroppo, dovranno essere sopressi. L'informazione arriva direttamente dal Dipartimento della sanità e della socialità (DSS).

La malattia - La laringotracheite infettiva dei polli - un virus diffuso in tutto il mondo - è una malattia di origine virale che colpisce oltre ai polli domestici anche fagiani, quaglie, tacchini e pavoni. Non colpisce altre specie di animali. Le conseguenze della malattia possono portare alla morte dell’animale, ma l’infezione può manifestarsi anche in forma lieve permettendone la guarigione. Tuttavia, le galline restano portatrici del virus, motivo per cui si impone comunque la loro soppressione per evitare il propagarsi della malattia. 

Nessun pericolo per l'uomo - Il contatto con animali infetti e l’eventuale consumo di uova e di carne di questi animali non costituiscono un problema per l’essere umano. 

L'appello a chi le ha acquistate - L’azienda colpita, Allevoliere della Fondazione Diamante con sede a Gudo, in Via Demanio 2, ha venduto nelle scorse settimane delle galline ovaiole provenienti dal gruppo infetto ad alcuni privati. Il DSS chiede a chi avesse acquistato pollame da loro tra il 15 ottobre e il 10 novembre di contattare l’Ufficio del veterinario cantonale, al numero di telefono 091 814 41 00, per ricevere le indicazioni su come procedere.

 

 

Commenti
 
Eros Gehri 3 sett fa su fb
Sarebbe opportuno registrare le vendite come facciamo noi a Gordola con l’indirizzo ed il nome degli acquirenti, così da poter rintracciarli per un ev caso di malattie..
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-10 14:47:17 | 91.208.130.85