CANTONENorman Gobbi incontra gli ufficiali ticinesi

06.11.22 - 11:36
Presente a Palazzo delle Orsoline anche il noto diplomatico italiano Stefano Pontecorvo.
Cantone Ticino
Norman Gobbi incontra gli ufficiali ticinesi
Presente a Palazzo delle Orsoline anche il noto diplomatico italiano Stefano Pontecorvo.

BELLINZONA - È diventato un appuntamento fisso quello che vede il direttore del Dipartimento delle istituzioni Norman Gobbi incontrare gli ufficiali e i sottufficiali professionisti ticinesi. Quest'anno, scrive il Cantone nel comunicato odierno, l'evento si è svolto il 28 ottobre a Palazzo delle Orsoline.

Dopo il saluto introduttivo di Ryan Pedevilla, capo della Sezione del militare e della protezione della popolazione, che ha ripercorso le attività salienti del 2022, ha preso la parola Norman Gobbi, il quale ha esposto le sfide, attuali a future, che attendono la Svizzera, il Ticino e il Dipartimento delle istituzioni, soffermandosi sul tema migratorio e su quello energetico.

Gobbi ha quindi risposto ad alcune domande poste dagli ufficiali e sottufficiali. 

Il testimone è infine passato all’ambasciatore Stefano Pontecorvo, già rappresentante italiano in Pakistan e vice capo missione presso le ambasciate italiane di Mosca e Londra, il quale ha presentato, con occhio critico, la missione NATO in Afghanistan, passando dalla complessità della nazione agli ultimi giorni della missione, conclusa con l’evacuazione dall’aeroporto di Kabul. In quella circostanza Pontecorvo ha contribuito a coordinare il ponte aereo attraverso il quale sono stati evacuati più di 124'000 afghani che lavoravano con gli alleati della NATO e i Paesi partner.

COMMENTI
 
Gus 2 mesi fa su tio
Propaganda elettorale a spese del contribuente?
Sarà 2 mesi fa su tio
Non ha abbastanza agenti in Ticino, forse pensa di mobilitare l'esercito per incrementare la repressione.
ivandaronch 2 mesi fa su tio
ma ripeti, poro Tisinn.
italo luigi 2 mesi fa su tio
Tante critiche inutili su questo articolo, invece è stata una relazione interessante , soprattutto nella parte finale.
Donatofiorella 2 mesi fa su tio
E chi se ne frega....
emibr 2 mesi fa su tio
Campagna elettorale permanente?
ivandaronch 2 mesi fa su tio
Poro Tisinn.... cosa c'entra un Italian in tuut chestchto.??? Ah, le' per le buone relazioni col vicinato padrone.
Gus 2 mesi fa su tio
Da Italiano sarà buon amico degli imprenditori leghisti e UDC, che assumono frontalieri a non finire.
MissKirova 2 mesi fa su tio
Crosta di sinistra at work
NOTIZIE PIÙ LETTE