Cerca e trova immobili

CANTONEI ticinesi sono tornati su bus e treni

02.11.22 - 11:37
Nel 2021 non si è però ancora tornati ai numeri pre-pandemici. Stabile il traffico motorizzato
TiPress
I ticinesi sono tornati su bus e treni
Nel 2021 non si è però ancora tornati ai numeri pre-pandemici. Stabile il traffico motorizzato

BELLINZONA - Nel 2021 i ticinesi sono tornati a prendere il bus e il treno, dopo che l'arrivo della pandemia e i lockdown del 2020 avevano azzoppato il trasporto pubblico.

È quanto emerge dai dati relativi alla mobilità in Ticino nell'anno passato, pubblicati dal Dipartimento del Territorio (DT). 

Ciò che spicca dalle cifre è «una vigorosa ripresa»: tutti gli indicatori più comuni di mobilità hanno evidenziato un progressivo ritorno alla normalità. Tuttavia, in molti casi non sono ancora stati raggiunti i valori precedenti la crisi sanitaria.

Per quanto concerne il trasporto pubblico su gomma è stato registrato un aumento di oltre il 30% sia per numero di passeggeri trasportati che chilometri percorsi dai passeggeri (pkm) rispetto all’anno precedente (2020). Guardando però il 2019, i passeggeri trasportati sono ancora inferiori dell'1,8%.

Per il trasporto pubblico su ferro il fenomeno è simile: su base annuale si riscontra un aumento del 24% dei passeggeri e 8.3% dei km percorsi, rispetto al 2019 i passeggeri sono però inferiori del 20,5% e i km percorsi del 31,5%.

A livello di mobilità ciclabile, dopo un anno 2020 da record, si registrano alcuni leggeri aumenti nelle postazioni più frequentate. La postazione di Locarno Ponte Maggia si distingue come già l’anno precedente per una crescita consistente (+39.8%), con una media di 1'433 ciclisti al giorno.

Per il traffico individuale motorizzato, invece, la situazione è stabile (con una leggera tendenza di decrescita). Il traffico giornaliero medio si è ristabilito in gran parte su tutta la rete stradale inclusi valichi di confine e alpini. Per finire viene rilevato un aumento del traffico merci ai valichi alpini del San Gottardo (+1.4%) e San Bernardino (+1.7%), anche in questo caso rispetto al 2019 i valori sono ancora inferiori dello 0.9% rispettivamente del 9.2%.

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE