Immobili
Veicoli

CANTONE/SVIZZERACampeggi, affluenza da record

14.06.22 - 10:04
Oltre 5 milioni di pernottamenti in Svizzera. Il nostro Cantone è risultato il più gettonato dai campeggiatori.
TiPress
Campeggi, affluenza da record
Oltre 5 milioni di pernottamenti in Svizzera. Il nostro Cantone è risultato il più gettonato dai campeggiatori.

BERNA - I campeggi ticinesi durante l’anno 2021 hanno fatto il pienone. Con 1,5 milioni di persone che hanno soggiornato ai bordi dei nostri laghi, il Ticino ha dominato la speciale classifica nazionale di camping più gettonati. Lo riferisce l’Ufficio federale di statistica che ha pubblicato questa mattina i dati riguardanti l’evoluzione del settore paralberghiero nel 2021. La rapida ripresa dopo i difficili anni di pandemia sono una boccata d'ossigeno per il settore. Le cifre dei pernottamenti sono però ancora lontane da quelle registrate prima dell'arrivo del Covid.

Con 16,3 milioni di pernottamenti, il settore paralberghiero ha registrato un aumento pari al 10,4% in più rispetto al 2020. In confronto al 2019, anno non ancora colpito dalla pandemia, ciò corrisponde a un calo del 2,1%. La domanda interna è aumentata del 12,3%, per un totale di 13,3 milioni di pernottamenti.

Le cifre del settore alberghiero e di quello paralberghiero permettono di trarre un bilancio complessivo dell'attività turistica nel nostro paese. Nel 2021 la Svizzera ha registrato 45,9 milioni di pernottamenti, segnando un aumento del 19,1% rispetto all’anno precedente. Gli ospiti locali hanno generato 34,3 milioni di pernottamenti (+21,3%); quelli stranieri 11,6 milioni (+13,1%). Rispetto al 2019 è stato rilevato un calo dei pernottamenti pari al 18,4%, poiché sebbene la domanda interna sia aumentata del 16,8%, la domanda degli ospiti stranieri è crollata del 56,9%.

Campeggi da record - Malgrado le cifre complessive ancora non raggiungono quelle registrate nel 2019 anno prepandemico, una nota positiva giunge dai campeggi. Con 5,4 milioni (+29,7%) di pernottamenti, i campeggi hanno superato la soglia dei 5 milioni. Rispetto al 2019 (3,8 mio. di pernottamenti) il numero è aumentato del 44,1%. Il calo della domanda degli ospiti stranieri (–15,1% rispetto al 2019) è stato compensato dall’aumento di quella locale (+72,2% rispetto al 2019).

Rispetto all’anno precedente, la domanda è fortemente cresciuta sia per gli ospiti svizzeri (4,4 mio. di pernottamenti; +28,6%) che per quelli stranieri (1,0 mio. di pernottamenti; +34,3%). Con una quota del 99%, gli ospiti europei sono stati responsabili della maggior parte della domanda. La durata media del soggiorno nel 2021 è stata di 3,2 notti. La Grande Regione per la quale è stato rilevato il maggior numero di pernottamenti in campeggio è stata il Ticino (1,5 mio. di unità), seguita dalla Regione del Lemano (1,2 mio.).

NOTIZIE PIÙ LETTE