Immobili
Veicoli

CHIASSOApprendista aggredito con calci e pugni finisce all'ospedale

03.02.22 - 19:00
A uno studente del CPC è stata fracassata la mascella. Lo avrebbe colpito un ex allievo dell'istituto
Tipress
CHIASSO
03.02.22 - 19:00
Apprendista aggredito con calci e pugni finisce all'ospedale
A uno studente del CPC è stata fracassata la mascella. Lo avrebbe colpito un ex allievo dell'istituto
Il ragazzo è stato operato a Berna, dove gli è stata ricomposta la frattura al volto

CHIASSO - Una mascella fracassata da un pugno. Uno e più colpi sferrati per motivi ancora tutti da chiarire. Mercoledì scorso, 26 gennaio, attorno alle 13.30, un apprendista di 19 anni è stato vittima di un pestaggio a Chiasso, riportando ferite serie al volto. Secondo nostre informazioni, a colpirlo sarebbe stato un ex allievo della stessa scuola. Il fatto è infatti avvenuto nei pressi del Centro professionale commerciale (CPC) della cittadina di confine.

Accertamenti in corso - Tutto si sarebbe consumato in pochi attimi. Pur senza fornire dettagli, la Polizia cantonale conferma di essere «a conoscenza dell’episodio». Aggiungendo che «sono in corso i necessari accertamenti. Al momento non forniremo ulteriori informazioni». Agenti di polizia sarebbero intervenuti su richiesta dei compagni della vittima.

Come Alonso, ma senza bici - Gli esiti della scazzottata, a suon di pugno e calci, non sono stati banali, anche se futili potrebbero esserne i motivi (ci sarebbe di mezzo un ragazza). Il giovane, che lavora in un negozio del Luganese, ha dovuto essere operato all’Inselspital di Berna dove gli sono state ricomposte le fratture. L’ospedale è lo stesso dove nel febbraio di un anno fa il pilota spagnolo di F1 Fernando Alonso era stato operato alla mandibola dopo un incidente in bicicletta a Lugano. Anche per il giovane ticinese si annuncia un lungo pit-stop.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO