Ti-Press (Samuel Golay)
+7
LOCARNO
20.05.2021 - 17:400

Dalle pitture rupestri ai giorni nostri, l'arte vista dai ragazzi

Da oggi e fino al 13 giugno si potrà fare "Un viaggio nel tempo dell'arte" grazie a una mostra gratuita.

Si tratta del punto d'arrivo di un percorso durato due anni per due classi delle Elementari di Locarno.

LOCARNO - Inaugurata oggi al Palacinema di Locarno, la mostra dal titolo "Un viaggio nel tempo dell’arte" è stata realizzata da due classi dell’Istituto scolastico della Città che accompagnerà i visitatori di tutte le età fino al 13 giugno in un percorso sulla Storia dell’arte nei secoli. Il Sindaco Alain Scherrer: «Invito tutti a partire per questo avvincente viaggio nell’arte, anche per lasciarci ricordare dalle ragazze e dai ragazzi la varietà, il genio e l’evoluzione di cui siamo capaci come esseri umani, e lasciarci ispirare».

La mostra presenta una raccolta di lavori eseguiti dagli allievi di due classi quinte delle scuole elementari di Locarno che hanno compiuto un percorso di formazione incentrato sulla Storia dell’arte e che li ha condotti dalle pitture rupestri fino ai giorni nostri, ripercorrendo i secoli e studiando i più affermati autori e le tecniche utilizzate. Questo cammino ha permesso la realizzazione di un cospicuo numero di manufatti, ispirati a un’opera di riferimento dell’artista in questione. Quest’ultima, insieme a quattro opere selezionate dal curatore della mostra Manlio Del Curto, compongono ciascuna delle 24 postazioni e sono quindi contestualizzate in una guida - a disposizione all’entrata quale indispensabile accompagnamento per i visitatori (una per gruppo o classe è sufficiente).

L’esposizione è il punto d’arrivo di un percorso complesso durato oltre 2 anni e segna per i ragazzi che l’hanno compiuto, ma anche per tutto l’Istituto, un momento di speranza e un nuovo inizio. È davvero una mostra creata dalla scuola per la scuola e ha l’ambizione di accompagnare i visitatori – di tutte le età – in un percorso di consapevolezza, condotti per mano in un viaggio nell’arte nel corso dei tempi, per poterne ammirare l’evoluzione, le tecniche, scoprendone curiosità e conoscendone alcuni grandi artisti che hanno lasciato il segno.

La mostra, che è gratuita, sarà aperta al pubblico dal lunedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle 20.00, dal 21 maggio al 13 giugno compresi. Le guide sono invece vendute al costo di 5 franchi l’una, a parziale copertura dei costi di allestimento.

Ti-Press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 22:59:13 | 91.208.130.85