Ars Medica / Clinica Sant'Anna
CANTONE
07.03.2021 - 10:160
Aggiornamento : 10:46

Oggi è la Giornata del malato

Se la pandemia limita le visite in ospedali e case di cura, ci pensa la tecnologia a unire le persone resilienti

LUGANO - "Vulnerabile ma resiliente". È questo il motto della Giornata del malato 2021, che si celebra oggi. Una ricorrenza che assume un sapore diverso, a oltre un anno dallo scoppio della pandemia di Covid-19.

Perché parlare di resilienza? Perché malattie e disabilità non limitano solamente a livello fisico, ma hanno ripercussioni anche sulla psiche. Ma nello stesso modo in cui si rafforza il sistema immunitario, si può farlo anche con la psiche e diventare più resistenti. La resilienza è la capacità di reagire di fronte a traumi e difficoltà; l'atteggiamento di chi va avanti senza arrendersi, nonostante le difficoltà. Come nella tecnologia metallurgica (da cui deriva il termine), la capacità di un metallo di resistere alle forze che vi vengono applicate. 

L'Associazione Giornate del malato della Svizzera italiana (AGMSI) ha preparato un filmato. Una serie di testimonianze legate al tema "vulnerabili ma resilienti" accompagnate dalle riflessioni del direttore del DSS Raffaele De Rosa, del presidente EOC Paolo Sanvido, del presidente delle Cliniche private Giancarlo Dillena e del presidente AGMSI Athos Pedrioli. «Superare una malattia o conviverci, ma soprattutto integrarla nel proprio vissuto ci rendono resilienti e più forti».

Anche la Direzione delle cliniche Sant'Anna e Ars Medica ha chiesto ad alcuni pazienti degenti di realizzare un video per entrare virtualmente nelle case dei loro cari che non possono fargli visita. Sulle note di Maxi B: «Tutti voi, tutti noi resteremo in piedi. Quando tutti insieme diventiamo uno non ci batte nessuno».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-13 19:26:50 | 91.208.130.85