Immobili
Veicoli
318 nuovi contagi e altri 14 decessi in Ticino
Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
LOCARNO
2 ore
Marco Poloni dirigerà il CISA
Succederà a Domenico Lucchini, che ha guidato la scuola per 15 anni
CANTONE
4 ore
Antonini condannato solo per falsità in documenti
Una pena pecuniaria (sospesa) per l'ex comandante delle Guardie di confine. Cadute le altre accuse
FOTO
CHIASSO
4 ore
Cento candeline per Celestina
I festeggiamenti per la neo-centenaria questo pomeriggio alla Casa anziani Giardino di Chiasso
LUGANO
5 ore
Il Ceresio è da livello B... una secca da record
Non piove da mesi, il bacino è ai minimi storici e tra i proprietari di imbarcazioni cresce il malcontento
CANTONE
5 ore
Nessun distretto sfugge ai radar
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 31 gennaio al 6 febbraio
LUGANO
6 ore
La cartella ipotecaria introvabile e Grandini finisce nei guai
La vendita di una villa a Montagnola innesca un procedimento penale contro l'avvocato 68enne e contro un altro notaio
CANTONE
7 ore
Medico del traffico e IVA: «Domande da fare a lei»
Il Consiglio di Stato risponde all'interrogazione del deputato Massimiliano Robbiani.
BELLINZONA
7 ore
Rissa in stazione a Bellinzona, la polizia interviene
Cantonale e Comunale impegnate oggi pomeriggio per un alterco fra “soliti noti”
CANTONE
8 ore
Droni peggio degli avvoltoi: rischiano di rovinare il nido del Gipeto
«Lasciamo tranquilli questi rapaci» è l'appello lanciato da Ficedula ai disturbatori
FOTO
BELLINZONA
11 ore
Dorme al gelo, lo aiutano e tenta la fuga
Un giovane, al freddo, in un sacco a pelo. È quanto osservato questa mattina di fronte a un negozio in via Henri Guisan
CANTONE/ITALIA
11 ore
Ancora uno sciopero, Tilo fermi domenica in Italia
Disagi per chi viaggerà tra il Ticino e l'Italia domenica. Circoleranno solo gli Eurocity
CANTONE
12 ore
Ponte Covid, il Governo propone il rinnovo
Il Messaggio prevede l'entrata in vigore (per almeno) sei mesi, retroattiva al 1° gennaio
CANTONE
12 ore
Altri 1'262 positivi, ma nessuna nuova vittima
Stabile il numero di ricoveri in ospedale causa Covid: 166. Ma si registra una persona in più in terapia intensiva.
CANTONE
13 ore
Un 2021 di conferme per la Città dei mestieri
Oltre 7'600 persone si sono rivolte alla struttura durante lo scorso anno
CANTONE
13 ore
La processionaria si sta già preparando alla sua marcia
Il parassita è stato avvistato in diverse località del Cantone. Tutti i rischi e come bisogna comportarsi
CANTONE
15 ore
«Don Tamagni si sente come se il mondo gli fosse crollato addosso»
La solitudine del prete in carcere per avere rubato 800.000 franchi. Nonostante tutto, riceve visite e sostegno.
CANTONE
15 ore
La merla porta la coperta
Pioggia gelida a nord delle Alpi, ma in Ticino le temperature toccheranno i 15 gradi, anche nel weekend
CANTONE
17 ore
«Non c'è nessun piano B»
Manuele Bertoli sgombra il campo da ipotesi di ripiego sui livelli in terza media
CANTONE
16.12.2020 - 10:080
Aggiornamento : 12:06

318 nuovi contagi e altri 14 decessi in Ticino

Nelle ultime 24 ore 26 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 32 lo hanno lasciato.

Le strutture sanitarie accolgono attualmente 337 pazienti: 40 di questi si trovano nel reparto di terapia intensiva.

BELLINZONA - Altri 318 casi e 14 decessi. 26 nuovi ricoveri, ma anche 32 pazienti dimessi. Sono queste le cifre sull'andamento della pandemia nel nostro cantone e relative alle ultime 24 ore. Come comunica l'Ufficio del medico cantonale, il numero totale delle persone che si trovano in ospedale col Covid-19 è sceso a 337 (-17). 40 di queste si trovano in cure intense (-2), 34 delle quali intubate (-1).

Su 1'269 test effettuati, nel nostro cantone il tasso di positività è del 21% - dato aggiornato al 11 dicembre -, mentre negli ultimi 14 giorni la percentuale sale al 22%. Il dato odierno sull'incidenza della malattia nel nostro cantone è di 997 persone positive su centomila abitanti ed è in crescita per l'ottavo giorno consecutivo.


Tio.ch / 20 minuti
Il grafico delle infezioni mostra un lieve rialzo dei casi nelle ultime settimane.

Dati da inizio crisi - Dall'inizio dell'emergenza coronavirus, attualmente in Ticino si registrano complessivamente 19'705 persone risultate positive al test. I decessi legati al virus sono invece arrivati a quota 673. Da inizio crisi 1'883 pazienti sono invece stati dimessi dagli ospedali. 

Isolamenti e quarantene - Al 10 dicembre vi erano 1'884 ticinesi posti in isolamento perché avevano contratto il coronavirus. Altri 3'918 loro contatti si trovavano, nello stesso periodo, in quarantena.

Tre decessi nelle case per anziani - Nelle ultime ventiquattro ore nelle case anziani ticinesi sono stati registrati 25 nuovi residenti positivi (+10) e altri tre decessi legati al coronavirus (ieri erano sei). Da inizio pandemia 292 residenti hanno perso la vita a causa del coronavirus, mentre 893 sono deceduti per altre cause. I dati pubblicati oggi dall’Associazione dei direttori delle case per anziani della Svizzera italiana (Adicasi) precisano inoltre che attualmente ci sono 228 residenti positivi (+7), mentre da ieri altri dodici risultano guariti. Il virus è attualmente presente in 28 case per anziani. Complessivamente le strutture presenti sul territorio cantonale sono 68, per un totale di 4'692 posti letto.

Nessuna nuova quarantena nelle scuole - Oggi il Decs non ha segnalato nuove quarantene di classe nelle scuole ticinesi. Rimangono pertanto isolati gli studenti di tre classi del Centro professionale commerciale (due di Lugano e una di Chiasso) e gli allievi di una classe delle scuole elementari di Muzzano. La scuola ticinese - ricordiamo - è composta da 803 sezioni di scuola elementare, 607 di scuola media e da 1'159 classi nelle scuole postobbligatorie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Luca 68 1 anno fa su tio
berse, con il suo teatro consapevole che la situazione è grave e sta peggiorando, continua a negare la chiusura totale. forse quello non è più il suo posto.
lollo68 1 anno fa su tio
Ci sono 25 contagiati nelle case anziani! Vorrei sapere se sono usciti per andare a bere l'aperitivo oppure a pranzare al ristorante. Secondo me è il personale che non fa attenzione e continua a contagiarsi e contagiare! Una parte dei 25 finirà fra qualche giorno negli annunci funebri!😥
Luca 68 1 anno fa su tio
Diablo, si liberano 17 posti in ospedale, ok ma 6 guariti e 11 morti. se muoiono 200 persone in un giorno di liberano 200 posti
matrix61 1 anno fa su tio
Bravo Julio diglielo ha questa gente ( capre)
matrix61 1 anno fa su tio
Grazie mille all ospedale!! Mia sorella è andata a fare un intervento alla gola e ha preso il covid bravi complimenti!! 😒
F/A-19 1 anno fa su tio
Ai nostri politici non interessano i morti, pensano solo a non raggiungere la saturazione dei posti letto, ipocrisia swiss made, gut!
Talos63 1 anno fa su tio
Purtroppo non siamo mai contenti... se avessero fatto un lockdown ci sarebbe stato qualcuno che avrebbe avuto da ridire per la lesione della libertà individuale o sul fallimento delle aziende e se non fanno niente (per modo di dire) ci si lamenta che non intervengono. Ognuno di noi dovrebbe e avrebbe dovuto prendersi le sue responsabilità e agire pensando al prossimo e non guardare il proprio orticello. Forse ora non ci troveremmo in questa situazione
Unocomeunaltro 1 anno fa su tio
@Talos63 Hai perfettamente ragione
Volpino. 1 anno fa su tio
Mi meraviglio che contrariamente a Bergamo qui in Svizzera non sono ancora state inoltrate delle denuncie.
Luca 68 1 anno fa su tio
17 in meno, ma 11 sono morti non mi sembra molto incoraggiante
Diablo 1 anno fa su tio
@Luca 68 scusa Luca dove hai trovato il dato degli 11 morti relativi ai 17 in meno ?
Luca 68 1 anno fa su tio
adri57 ?
seo56 1 anno fa su tio
BISOGNA CHIUDERE TUTTO!!!
gigipippa 1 anno fa su tio
Quando unicamente con le minacce e la repressione si ottengono dei risultati, equivale ad un fallimento nazionale.
Luca 68 1 anno fa su tio
autorità sveglia!! cosa state aspettando??
adri57 1 anno fa su tio
@Luca 68 In Ospedale -17 persone di cui 6 dimessi e 11 decessi!
Gus 1 anno fa su tio
Nel titolo 14 decessi; nel testo 7. mah
Gus 1 anno fa su tio
Poveri anziani. Ci vogliono morti!
Heinz 1 anno fa su tio
Si c'e meno gente in ospedale, peccato che muoiono !
Equalizer 1 anno fa su tio
Casomai ci fosse ancora qualcuno che si chiede perché molto presto chiuderemo tutto un'altra volta, si ricordi che solo due mesi fa chi rientrava da un paese con un indice di oltre 60 su 100'000 era obbligato alla quarantena oggi abbiamo superato di 15 volte tale limite...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-28 23:04:44 | 91.208.130.89