archivio
CANONE
12.05.2020 - 11:550

Clima: la crisi si ricorda anche col covid, ma via radio

Una diretta di 12 ore e due azioni simboliche per sensibilizzare sull'emergenza climatica

Sarà possibile interagire con i manifestanti, inviando messaggi o guardando lo streaming

LUGANO - Manifestare per il clima, questo venerdì non sarà possibile. O meglio, non nella forma convenzionale. Il movimento Sciopero per il clima si è così attrezzato per trovare una soluzione alternativa in grado di far sentire la propria voce. Anzi, persino capace di amplificarla.

Come? Venerdì 15 maggio si terrà una diretta radio di 12 ore, alla quale parteciperanno più di 30 invitati e attivisti da 5 nazioni diverse. Inoltre il movimento eseguirà due azioni simboliche: «suoneremo l’Allarme Climatica alle 11:59 e, Giovedì o Venerdì (a dipendenza delle condizioni meteorologiche), svolgeremo un'Azione Simbolica a sorpresa a Bellinzona», spiegano.

La diretta radiofonica, su Radio Futuro, si terrà dalle 9 alle 21 e sarà incentrata sulla tematica della crisi climatica. Radio Futuro sarà prodotta in collaborazione con Radio LiMe, la radio studentesca del Liceo di Mendrisio (già conosciuta per una diretta durata 24 ore).

«Durante questa crisi - sottolineano gli attivisti - non possiamo riunirci, ma le nostre voci risuoneranno chiare, richiedendo un'azione politica incisiva ed efficace, non attraverso megafoni ma attraverso microfoni». «La trasmissione - spiegano - coinvolgerà più di 30 invitati: scienziati che parleranno di come questa pandemia influenzerà l’emergenza climatica, economisti che illustreranno come ripartire da questa crisi mettendo le fondamenta per costruire un società sostenibile e attivisti da sei nazioni diverse che ci descriveranno come ci si sente a vivere in un paese nel quale è vietato manifestare».

A Radio Futuro si tratteranno anche tematiche più leggere ma altrettanto interessanti, come la produzione ticinese e la cucina: sul pranzo cucineremo in live insegnando al pubblico delle ricette. Non mancherà una parte più ludica: musica, interazione, giochi radiofonici con premi sostenibili e infine, per salutare i radioascoltatori più piccini, trasmetteremo anche una storia della buonanotte alle 20:20 ca.

La radio sarà divulgata tramite il sito www.radiofuturo.ch, dove sarà possibile interagire con noi inviando messaggi o guardare lo streaming video della diretta.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Dioneus 8 mesi fa su tio
Grandi ragazzi !
Lisa Magetti 8 mesi fa su fb
bhe penso che anche i tombini sanno che ce un problema. ora dovete proporre idee e portarle nella realta.
Escavo Monti 8 mesi fa su fb
Spreco di energia!!! Cocchi, forse ci saranno delle orecchie da prendere (a Bellinzona) 😉😉😉
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-16 13:30:48 | 91.208.130.89