Deposit
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora
Un concerto alle 5.30 di mattina
Esperienza indimenticabile all'alba di oggi per un folto pubblico, in cima al Monte San Salvatore
CANTONE
2 ore
«Il Ticino rischia il dissesto»
Il direttore del Dfe Christian Vitta è preoccupato per il futuro dell'economia. «Un secondo lockdown sarebbe disastroso»
CANTONE
3 ore
Il piromane di Gandria a quanto pare era recidivo
Il 24enne lo scorso febbraio aveva già dato fuoco ad alcune vetture a Menaggio e aveva precedenti penali
CANTONE
5 ore
A2 traffico verso nord in crisi per un incidente a Faido
La causa è un tamponamento che ha causato 5 feriti leggeri, deviazione sulla cantonale e disagi ancora per diverse ore
FOTO
CANTONE / ITALIA
16 ore
In vacanza in Calabria, ha un terribile incidente
L'auto è uscita di strada ed è finita nel dirupo. Illeso, seppur scioccato, il conducente residente nel Bellinzonese
CALANCA
18 ore
Quanti rifiuti nei boschi della Val Calanca
Una cinquantina di volontari hanno raccolto 140 kg di mozziconi e plastica
LOCARNO / BERNA
19 ore
Le luci della pista tornano a far discutere
Interpellanza di Bruno Storni al Consiglio federale. Salta fuori che manca la vecchia licenzia edilizia
CANTONE / URI
20 ore
Le vacanze sono finite, nove chilometri di coda al Gottardo
Le auto sono incolonnate al portale sud della galleria con lunghi tempi di attesa.
FOTO
LUGANO
22 ore
Alla Foce la movida si è addormentata
Un pisolino lungo il Cassarate, dopo la festa del venerdì sera. E i passanti storcono il naso
FOTO
CANTONE
1 gior
Veicoli in fiamme vicino alla dogana di Gandria: c'è un fermo
Il presunto responsabile sarebbe un 24enne del Comasco, già finito in manette
LUGANO
1 gior
La photo challenge di Lorenzo: «Fatevi una foto con la scritta»
L'ex pilota di MotoGp in posa con il sindaco Marco Borradori invita i suoi follower a visitare Lugano
LOCARNO
1 gior
L'Astrovia di Locarno? «Da oltre dieci anni abbandonata a se stessa»
Un'interrogazione chiede al Municipio d'intervenire per sistemare il percorso didattico
CANTONE
1 gior
Ecco le località nel mirino del radar
Sono sette i distretti ticinesi in cui sono previsti controlli mobili della velocità
SLOVENIA / SVIZZERA
1 gior
La Slovenia mette la Svizzera sulla lista gialla
Ora è prevista una quarantena di 14 giorni per chi entra nel Paese
CANTONE
1 gior
Richiesta di miglioramento del progetto Tram-Treno
Auspocato il mantenimento della linea di collina e il riassetto dello snodo di Cavezzolo
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Corbaro ha ritrovato la libertà
La Spab si è presa cura del rapace, che ora riprenderà la sua vita nei boschi che sovrastano la Turrita
FOTO
ARBEDO-CASTIONE
2 gior
Incidente allo svincolo di Bellinzona Nord
Auto contro un mezzo del Cantone: non si registrano feriti
CANTONE
2 gior
Fine della tregua: riecco la canicola
MeteoSvizzera annuncia una nuova ondata di caldo. Temperature fino a 34 gradi da domani a mercoledì
CHIASSO
2 gior
Pompieri in Corso san Gottardo
Fumo dal primo piano di uno stabile
LOCARNO
2 gior
I secret screenings di Lili Hinstin iniziano in Italia
Al GranRex il pubblico che si è accomodato in sala ieri ha visto "In nome del popolo italiano" di Dino Risi
CANTONE
2 gior
Nomina in seno alla polizia cantonale
Andrea Pronzini dirigerà il Centro di formazione, coordinerà le attività di selezione dei canditati aspiranti di polizia
VIDEO
LUGANO
2 gior
I City Angels regaleranno 4'000 mascherine
Con questa iniziativa i volontari vogliono sostenere le famiglie in difficoltà e lanciare un messaggio alla politica.
CANTONE
2 gior
Il Ticino ha tre nuovi casi di coronavirus
Nel nostro cantone il tampone ha dato esito positivo per un totale di 3'449 persone da inizio pandemia.
CONFINE
2 gior
Una lite sfocia nel sangue: 36enne accoltellato a morte
La tragedia è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri a Mozzate, paesino del Comasco.
LUGANO
2 gior
Muffa e umidità: e ti ritrovi in trappola
I guai di una 30enne nel suo appartamento. Ora se ne andrà per questioni mediche. Ma il proprietario non si fa trovare.
GORDEVIO
2 gior
«Le mie vacanze in Kenya per aiutare chi ha bisogno»
Un cuore grande, molta generosità e la voglia d'imparare da chi non ha nulla ma è sempre felice.
FOTO
BREGAGLIA (GR)
2 gior
A soli tre anni alla conquista di un tremila (sulla schiena della mamma)
Si tratta del piccolo Jackson, figlio dell'alpinista inglese Leo Houlding: con tutta la famiglia è salito sul Badile
CANTONE
2 gior
La disdetta dell'accordo sui frontalieri «è un atto doveroso»
La posizione della Lega dei Ticinesi a seguito del risultato dello studio sulla convenzione del 1974
FOTO E VIDEO
LUGANO
2 gior
Toh, in Viale Franscini sono spuntate delle balene
È il murale realizzato sulla parete di un palazzo dal collettivo Nevercrew
CANTONE
2 gior
No del Governo alla mascherina: «È una decisione politica»
Il dottor Garzoni si dice convinto che il Consiglio di Stato sarà disposto a introdurre l'obbligo se i numeri saliranno.
CANTONE
2 gior
La Divisione dell'azione sociale e delle famiglie ha un nuovo direttore
Il prossimo autunno Gabriele Fattorini prenderà il posto di Renato Bernasconi
CANTONE
2 gior
San Giorgio: svelato il mistero del rettile col supercollo
I ricercatori hanno stabilito che si trattava di un animale acquatico, ma non era un nuotatore efficiente
CHIASSO
2 gior
Nuova sede UTC, vince il progetto “Carapace”
L’opera è firmata dall’architetto Roberto Briccola di Giubiasco.
CANTONE
2 gior
«L'accordo sui frontalieri può essere disdetto unilateralmente»
A dirlo è il parere legale commissionato dal Governo all'Università di Lucerna.
CANTONE
2 gior
No all'obbligo d'indossare la mascherina negli spazi chiusi
Norman Gobbi: «Non sarebbe stata una misura proporzionata visti i pochi casi che ci sono in Ticino»
CANTONE / ITALIA
2 gior
Riciclava soldi per il boss a Lugano
Sequestrati tre milioni di euro a un’avvocatessa di Milano legata al camorrista Vincenzo Guida.
CANTONE / SVIZZERA
3 gior
Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri
Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così
CANTONE
3 gior
L'uva ticinese ha il suo prezzo
Quattro franchi al chilo per l'uva Merlot destinata a vini DOC. Due franchi al chilo per l'uva in esubero.
BELLINZONA
3 gior
Neonatologia certificata
La Società Svizzera di Neonatologia ha conferito una certificazione di livello IIb al Servizio del San Giovanni.
CANTONE
3 gior
Un nuovo caso di Covid-19 in Ticino, anche un ricovero in più
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'446. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BLENIO
3 gior
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
3 gior
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
3 gior
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
FOTO
LOCARNO
3 gior
Il festival ai tempi del coronavirus: è cominciato Locarno 2020
La 73esima edizione è stata inaugurata stasera al GranRex. Fino al 15 agosto saranno proiettati 121 film (anche online)
CANTONE / SVIZZERA
3 gior
Soggiorni linguistici: ESL chiude metà delle filiali
Per il futuro è inoltre prevista una collaborazione col tour operator Kuoni
CANTONE
3 gior
Il servizio postale? «Va rafforzato, non smantellato»
Il Partito Comunista prende posizione sulla proposta di Avenir Suisse di diminuire i giorni di consegna
BELLINZONA
3 gior
Con il martello dentro al Selecta
Qualcuno ha distrutto il vetro del distributore automatico, rubando parte del contenuto.
MENDRISIO
3 gior
Acqua potabile, 4,5 milioni per un nuovo pozzo
È la richiesta di credito avanzata dal Municipio per la captazione dalla falda in zona Prati Maggi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
3 gior
Centauro ferito in via Lugano
La moto si è scontrata con un'auto, per poi finire contro un altro veicolo che circolava in senso opposto
CANTONE
3 gior
La Vallemaggia reclama le sue "G": «È una questione di sicurezza»
L'Associazioni dei comuni ha scritto a Swisscom denunciando la scarsa copertura della rete telefonica mobile.
CANTONE
26.04.2020 - 08:050
Aggiornamento : 12:18

Il Covid che pulisce l'aria e sporca la terra

Il coordinatore di Okkio parla degli effetti del coronavirus sulla gestione dei rifiuti

Alessandro Lucchini: «Passata l'emergenza sanitaria sarà importante che la politica non approfitti della crisi economica per tagliare o ridurre l'impegno per una società più eco-sostenibile»

LUGANO - Mascherine, guanti monouso in lattice, ma anche una certa tendenza ad acquistare frutta, soprattutto verdura e altri alimenti negli imballaggi. Il coronavirus ha riportato in auge le plastiche e ridimensionato anche il raro merito che taluni attribuivano al virus di aver ripulito l’aria dal traffico (che però è in forte ripresa). Mentre, in parallelo, in diverse città svizzere si osserva una crescita del littering.

Si è chiusa l’era del virtuosismo? 
«Sono riflessioni che stiamo facendo anche noi, tenendo anche conto della riduzione delle aperture degli ecocentri - risponde Alessandro Lucchini, coordinatore di OKKIO, l’Osservatorio per la gestione eco-sostenibile dei rifiuti -. Nella società c’è stato un arretramento dell’attenzione per determinati passaggi della gestione dei rifiuti. Magari alcune procedure potevano essere fatte meglio, ma è stato giusto comprendere la situazione estremamente particolare e temporanea».

Il Covid lascerà in eredità le nuove, meno attente, abitudini?
«Adesso che la società sta riaprendo sarà importante vegliare affinché ci sia un ritorno all’attenzione precedente e continuare nel solco della sensibilizzazione. Non dovrà essere una scusa per abbandonare la strada fatta».

In queste settimane, dal plexiglas agli altri dispositivi di protezione, la plastica sembra conoscere una rivalutazione e una rivincita come materiale.
«Non siamo fanatici e non vogliamo una sua abolizione totale. La plastica serve per determinati usi, ma può essere ridotta in modo importante. In particolare per quanto riguarda gli imballaggi, ma anche nell’industria».

Il virus ha però spinto alcuni a preferire la merce imballata…
«Posso capirlo, ma non so poi quanto in realtà la plastica possa aiutare a proteggere dal virus un alimento. Visto che poi questi imballaggi a casa vengono tolti e la merce toccata con le mani. È più una reazione psicologica. Per noi è importante continuare in futuro con quei progetti che puntano a separare meglio la plastica. Penso, ad esempio, al “Sammelsack”, il sacco separato diffuso a Bellinzona e in altri comuni».

In questo momento il cittadino ha altre preoccupazioni e l’attenzione dunque cala.
«Non solo il cittadino, ma anche l’organizzazione comunale. Ma è ben comprensibile e chiaro che prioritaria sia stata la difesa della salute dei collaboratori che, ad esempio, lavorano negli ecocentri. Ora che sono passate alcune settimane è però importante ritornare alle buone pratiche e la tendenza al miglioramento che avevamo riscontrato in diversi Comuni, soprattutto per quanto riguarda la plastica».

La preoccupa il fatto che per il Ticino si apra un periodo, quanto lungo non si sa, di altre priorità?
«Importante sarà che la politica rimanga attenta. Ossia che non approfitti delle difficoltà cui andrà incontro l’economia privata, ma anche le stesse casse pubbliche, per tagliare o ridurre l’impegno prioritario nel miglioramento della gestione dei rifiuti in senso più sostenibile».

Foto Lettore
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mattiatr 3 mesi fa su tio
Alessandro Lucchini: «Passata l'emergenza sanitaria sarà importante che la politica non approfitti della crisi economica per tagliare o ridurre l'impegno per una società più eco-sostenibile»¶ Il sig. Lucchini pensa per caso che le crisi economiche siano un divertimento?
Ursula Lesjak 3 mesi fa su fb
Ma la gente maleducati non cambia!!!!
Glass Point Amore 3 mesi fa su fb
Incivili.😐
Nicolò Pasquale 3 mesi fa su fb
Troppo difficile buttarle nel cestino.. ?
sedelin 3 mesi fa su tio
ma che titolo é ?! cosa c'entra il covid con gli incivili di sempre?
Arianna Martelletti 3 mesi fa su fb
Non mi risulta che un virus sporchi per terra....
Biancamaria Fiala 3 mesi fa su fb
Non ho parole. Incivili, maleducati. A casa buttano tutto sul pavimento??!! 😱😱
Rossella Passanante 3 mesi fa su fb
non vi dico le schifezze che ho visto andando fuori col cane,nel quartiere dove sto io.. ci stanno certi elementi che non si meriterebbero manco un po' di ossigeno.. ho dovuto tirare indietro il cane da tante zone perchè pieno di qualsiasi schifezza nei prati
Piera Gianora 3 mesi fa su fb
Condivido 😡
Mady Zanetti 3 mesi fa su fb
I maleducati resteranno sempre uguali
Claudia Castanheira Augusto 3 mesi fa su fb
Non Covid che sporca la Terra ma l’uomo... non impariamo mai 😡
Arjeta Gavrani 3 mesi fa su fb
Chissà se a casa loro buttano per terra mascerine usate e guanti si vede che non hanno imparato nnt da questa situazione
Denise Gobbi 3 mesi fa su fb
Vergognoso 🙈
Lorenzo Negretti 3 mesi fa su fb
5.4.3.2.1...sono stati gli Italiani!😅
vulpus 3 mesi fa su tio
Si vede che le preoccupazioni stanno cambiando. A Giubiasco hanno bisogno di rifiuti per far girare l'impianto in modo corretto. Ma sarà poi vero che ci sono tanti rifiuti per strada ? Si capita di vederne , specialmente dove ci sono quei cestini modernissimi dove non puoi introdurre praticamente nulla. Ma non bisogna poi esagerare con queste denunce.
Silvana De Giorgi 3 mesi fa su fb
Vergogna !!
Mario Zucca 3 mesi fa su fb
La verdura, frutta ecc... negli imballaggi! quando sono a casa le tocco con le mie mani. Non come la frutta, verdura ecc... ecc.... sugli scaffali che la toccano in diversi! Che cavolo dice!!!!!
Chi Caa Soldini 3 mesi fa su fb
La gente non ha rispetto, voglio vedere se a casa loro si comportano così! TDC👆
Paolo Rampini 3 mesi fa su fb
Ma?!
Rosa Delmonte 3 mesi fa su fb
Che incivili sembra che lo fanno apposta a non capire
Viktor Stojanov 3 mesi fa su fb
VERGOGNATEVI!
Cesco Felix 3 mesi fa su fb
Brozzoni maleducati fate schifo non meritate di vivere in questo paese.
Loredana Caprini 3 mesi fa su fb
Cesco Felix a chi ti riferisci?
Cesco Felix 3 mesi fa su fb
Loredana Caprini a chi sporcono naturalmente e se no a chi ?
Ronny Beltrami 3 mesi fa su fb
MASSA DI INCIVILI E IGNORANTONI CHE NON SONO ALTRO!!! 😡😬🤯
Tania Minotti 3 mesi fa su fb
😡😡
Marianne Pfister 3 mesi fa su fb
Semplicemente vergogna
Christian Poletti 3 mesi fa su fb
Dicono che in italia sua pieno di mascherine per terra e bidoni dei rifiuti vuoti
Perazzi Enrico 3 mesi fa su fb
Il bel paese non è un esempio da prendere,in nessun caso!☹️
Christian Poletti 3 mesi fa su fb
Perazzi Enrico concordo con te.
Amira Polozan 3 mesi fa su fb
Non sono gli effetti del corona virus, ma della gente che non ha un minimo di educazione!!! Vergognoso!
Massimiliano Verdaglia 3 mesi fa su fb
Questa è maleducazione e menefreghismo , nei confronti di tutti i rispettosi , è una vergona .
Marco Buetti 3 mesi fa su fb
Purtroppo questa gente c'è sempre stata...
Patricia Widy 3 mesi fa su fb
Che gente ignorante oramai con questa gente non si può ragionare 🤬🤬🤬
David Bernasconi 3 mesi fa su fb
Egregio Stefano Pianca, non è sicuramente il Covid a sporcare per terra, ma gli esseri umani (in questo caso: i ticinesi). Non credo sia difficile chiedere al titolista - ed a tutta la redazione - un po' di onestà intellettuale.
David Bernasconi 3 mesi fa su fb
Egregio Stefano Pianca, non è sicuramente il Covid ha sporcare per terra, ma gli esseri umani (in questo caso: i ticinesi). Non credo sia difficile chiedere al titolista (ed a tutta la redazione) un po' di onestà intellettuale.
Dana Cobos 3 mesi fa su fb
La gente fa veramente schifo, non sono un ambientalista o una sostenitrice accanita, faccio del mio meglio ma non butto mai niente per terra. Pero secondo me bisognerebbe riprendere anche tutta la industria per confezionamento inutile, la pubblicità sulla carta non necessaria e tanto altro.
Pat Patty 3 mesi fa su fb
Ma sta gente Cos’ha nel cervello segatura???
Simba96 3 mesi fa su tio
Sono disgustata. Vi comportate così nella vostra economia domestica? O avete tutti il maggiordomo????
Rosy Lavigna 3 mesi fa su fb
Siamo e resteremo sempre incivili....non impareremo nulla da questa esperienza
Fio Maffi 3 mesi fa su fb
Vergognoso!
Silvia Conti Blotti 3 mesi fa su fb
Purtroppo l'arroganza dell'essere umano verso il nostro Pianeta non avrà mai fine, ci crediamo esseri superiori ma ne siamo certi?
Eugenio Candolfi 3 mesi fa su fb
È veramente vergognoso quello che si vede in giro! mascherine guanti 🧤 e fazzoletti di carta!! certi non anno rispetto x gli altri e per l’ambiente saluti
Luchino20 3 mesi fa su tio
Sono indignata da tanta maleducazione...a casa loro hanno forse la badante che raccoglie tutte le cose che gettano a terra?
Van Dickens Nick 3 mesi fa su fb
Senza rispetto cosa costa buttarlo a casa nella spazzatura il buon senso non c’è mai l’umanità di oggi non cambierà mai
Tiziana Acerboni 3 mesi fa su fb
È vergognoso...Mendrisio Stazione da dove arrivo ora...TUTTO PER TERRA...eppure a due passi vi era un contenitore che io stessa ho usato per la mia piccola spazzatura. Vi erano lattine, bottiglie in Pet, guanti, mascherine, forse vi era il VENTO FORTE questa notte, ho pensato......per certo non ho raccolto un bel NULLA....non è il mio "mestiere" ma mi sono detta di quanta e mala educazione vi è alle nostre latitudini....e mi sino chiesta chi fosse gli autori di tale sporcizia e mala educazione. Lugano, 26.4.2020 h. 11.41
Antonio Russo 3 mesi fa su fb
Tiziana Acerboni non bisogna essere di "mestiere", ma per via precauzionale....
Tiziana Acerboni 3 mesi fa su fb
Antonio Russo Antonio Russo Mi sono già trovata a raccogliere anche sui treni delle lattine (una lattina , e non più lattine , non è il mio "mestiere" ....il mio mestiere è altro. Sono i giovani , la maggior parte "studenti" che buttano per terra , lattine e sporcizia varia senza contare quando SPUTANO per terra. Se mi permettevo di comportarmi in quel modo, sono classe 1955, quanti ceffoni dai maestri e genitori avrei preso, tanti di sicuro. Sono stata educata AL RISPETTO anche della nostra MADRE TERRA.....Lugano, 26.4.2020 h 14.22
Viviane Monti 3 mesi fa su fb
Tiziana Acerboni io ho già detto che devo andare in giro col sacco della spazzatura 🤨
Robert Casada 3 mesi fa su fb
Parliamoci chiaro, non è il Covid19 a sporcare la terra ma sempre i soliti, degli esseri umani senza cervello... fosse per me le mascherine ed i guanti che buttano in terra glieli farei mangiare... e non sto scherzando!!! Per fortuna che non tutti gli esseri umani sono dei luridi zozzoni! Vanno date multe salatissime, almeno a 4 cifre! Zozzoni schifosi, imparate a comportarvi!!! 😠😠😠
Sandrinha Lima 3 mesi fa su fb
Finché saremo pronti solo a puntare il dito nulla cambierà... quanti di noi, trovando davanti spazzatura fuori posto, l'ha raccolta? Allora non possiamo ritenerci migliori... Si migliora essendo di esempio al prossimo, chiunque essi siano.
Giorgio 3 mesi fa su fb
Ma stai scherzando? Allora vai in giro a tirare su la cacca dei cani, che i padroni, grandissimi maleducati lasciano sul marciapiede. In quanto riguarda le mascherine e guanti non è il momento di rischiare qualche malattia per colpa di qualche ignorante. Se vuoi fai pure, ma nessuno ti darà una medaglia per questo.
Sandrinha Lima 3 mesi fa su fb
Giorgio ognuno di noi può vedere solo ciò che i nostri occhi sono pronti a recepire...
Tiziana Acerboni 3 mesi fa su fb
Sandrinha Lima io mi sono già trovata a raccogliere anche sui treni delle lattine (una lattina , e non più lattine , non è il mio "mestiere" ....il moo mestiere è altro. So o i giovani , la maggior parte "studenti" che buttano per terra , lattine e sporcizia varia senza contare quando SPUTANO per terra. Se mi permetteva di comportarmi in quel modo, sono classe 1955, quanti ceffoni dai maestri e genitori avrei preso, tanti di sicuro. Sono stata educata AL RISPETTO anche della nostra MADRE TERRA.....Lugano, 26.4.2020 h 11.54
Giorgio 3 mesi fa su fb
Io vedo solo spazzatura, tu non so cosa vedi?
Pam Sala 3 mesi fa su fb
Non hanno capito niente.I soliti sporcaccioni
Dani Borla 3 mesi fa su fb
la maleducazione ed il disrispetto trionfano come prima :-(
Sandra Montorfani 3 mesi fa su fb
Sarebbe ora di far scattare multe salate, forse e dico bene forse queste persone impareranno l’educazione e il rispetto ...
Paolo Mac 3 mesi fa su fb
Veramente sono le persone....il covid c’entra poco!
Anna Amabile 3 mesi fa su fb
Terzo mondo
Ciatti Francesco 3 mesi fa su fb
Maiali !
Emine Ozbey 3 mesi fa su fb
nono vero🤮🤮🤬🤬
Ziad Dlaikan 3 mesi fa su fb
Le persone incivili sono sempre in giro ...vergogna
Maurizio Roggero 3 mesi fa su fb
Forse è arrivato il momento d’introdurre il sistema Hong Kong o Singapore, dove se butti qualcosa per terra scattano delle multe salatissime!
Viviane Monti 3 mesi fa su fb
Come fa la gente ad essere così stupida e cattiva, si cattiva perché sono migliaia o forse anche milioni gli animali che muoiono per aver ingerito plastica e altre cose non commestibili. Bisognerebbe far loro paura ... che gli uccelli mangiano le mascherine e ci ca.... 💩 in testa il coronavirus 🤬
Romy Ribi 3 mesi fa su fb
Come fa si chiede? Si chiama mal educazione e ... grande ego!
Viviane Monti 3 mesi fa su fb
Romy Ribi si ma io speravo che tanti avessero capito 😢
Robert Casada 3 mesi fa su fb
Viviane Monti la razza umana, se presa nella totalità, è l'artefice del declino del nostro povero pianeta... Se si valuta caso per caso una parte di esseri umani sono amanti della natura, il problema è che la maggior parte invece si crede al di sopra di tutto e tutti (EGO). Gli esseri umani EGO capiscono solo una cosa, le punizioni! Quindi contro questa gente ... vanno usati metodi "persuasivi"! Se chiedessi a me, che amo più gli animali degli esseri umani, tali metodi sarebbero "brutali"! 😇
Viviane Monti 3 mesi fa su fb
Robert Casada io sono contro la brutalità ma hai ragione ... anche ora si vede ... la gente continua a lamentarsi ma quando si faceva appello al senso di responsabilità di ognuno .... la risposta è stata nulla .... poi reclamano perché si è costretti a rispettare le regole. Se io applico la regola che la mia libertà finisce dove inizia quella degli altri allora mi comporto correttamente... certo devo aspettarmi che non tutti lo facciano 😢 ma sono proprio quelli che criticano tutto che non fanno niente 🤬
Assunta Piacente 3 mesi fa su fb
Egle Speziale 3 mesi fa su fb
Perlomeno buttate mascherine e guanti nei cestini, ignoranti e maleducati😡
Vera Notari 3 mesi fa su fb
E adesso da lunedì ricomincera il traffico e con lui l'inquinamento. Questa pandemia non ha insegnato niente
Daria Rossi 3 mesi fa su fb
La gente non ha ancora capito niente, quante pandemie ci vogliono???? 😥
Mery Marino 3 mesi fa su fb
E QUELLI CHE ORDINANO LE PIZZE ??? SIETE SICURI CHE NON HANNO STRANUTITO, HO SONO POSITIVI AL CONTAGGIO???
bubi_67 3 mesi fa su tio
E se a sporcare così schifosamente fossero proprio quelli che ci hanno fatto la morale sull'ecologia? Ma oltre a preoccuparci della sporcizia da covid... cosa sarà di tutti i disinfettanti che quotidianamente finisco negli scarichi dopo essere passati sulle nostre mani?
Liliana Colleoni-Moning 3 mesi fa su fb
siamo noi umani che facciamo tutto ... il covid è la solita scusa per i zozzoni !
Valeria Tenderini 3 mesi fa su fb
Hai ragione Stefania ....una grande" fetta" di gente non capisce e se ne frega.....purtroppo!
Moscato Elisa 3 mesi fa su fb
Non impariamo neanche da una tragedia come questa🙄🙄🙄🙄
Emass Tulipani 3 mesi fa su fb
Comunque la merce imballata è passata dalle mani di tantissime persone prima di essere confezionata! Facciamo attenzione a non rovinare il lavoro fatto! La plastica serve per alcune cose ma per molte non è indispensabile. Dobbiamo lavare comunque ortaggi e altro all'interno dell'imballaggio! Impariamo dal questa esperienza a prenderci ulteriormente cura della terra, della natura della vite della salute! Se ognuno di noi lo fa nel suo piccolo miglioremo le cose! Servono fatti non parole! Agiamo assieme!
Walter Crestani 3 mesi fa su fb
Quello che mi colpisce che nel 2020 c'è ancora tanta ignoranza nel mondo , poi vanno a casa e si lavano le mani . penso che se fanno encefalogramma a queste persone esce piatto .
Daniela Colloca 3 mesi fa su fb
L’uomo sporca la terra non il virus 🤦‍♀️🤦‍♀️🤦‍♀️
Fabio G Lo Monaco 3 mesi fa su fb
E come al solito non impariamo niente..
Natalya Dubina 3 mesi fa su fb
в Швейцарии тоже свиньи? печально.....
Carla Giovanati 3 mesi fa su fb
Laura Bernasconi 3 mesi fa su fb
Homo Italicus 🙄🙄
Sonia Merzaghi 3 mesi fa su fb
La maleducazione purtroppo non é sparita con il virus, anzi
Jessica Soghon 3 mesi fa su fb
Il virus della stupidità...per questa gentaglia non c'è vaccino né cura che serva!
Nicola Giglio Lisa Caruso 3 mesi fa su fb
Che incivili
Ornella Silla 3 mesi fa su fb
Ma gli esseri umani non sanno fare altro!! Ma non è possibile!!
Laura Bernasconi 3 mesi fa su fb
Ornella Silla guarda che solo in Itslia succedono queste cose.
Ornella Silla 3 mesi fa su fb
Laura Bernasconi ma non ne sarei molto sicura..
Laura Bernasconi 3 mesi fa su fb
Ornella Silla ........hai ragione, ho visto dopo che l' articolo era di tio. Ma per fortuna non siamo ancora a certi punti.....sono saltata alle conclusioni perchè girando per due anni in Italia ho visto cose da apocalipse now.
Ornella Silla 3 mesi fa su fb
Laura Bernasconi tutto il mondo è paese ... purtroppo!!
Cinzia Fazio 3 mesi fa su fb
Laura Bernasconi vai in Svizzera Francese cosi vedi la sporcizia,oppure Stati Uniti che abbonda lo schifo,in Italia ci sono zone e zone non e tutta sporcizia
Jolanda Zambelli 3 mesi fa su fb
Vergognoso !!!!!! Che tristezza 🤔🤔
Guido Montalbetti Olivia Iglesias 3 mesi fa su fb
Il Covid non ha niente a che fare con la stupidità umana , erano porci prima e saranno sempre
Manuela D'Alessandro 3 mesi fa su fb
Che vergogna!!!!
Carla Damas 3 mesi fa su fb
Pur troppo gli umani sono senza speranza 😔😔😡😡😡
Vesna Setek 3 mesi fa su fb
Una tristezza unica! Educazione zero! E dopo criticano gli altri paesi. Qui in Ungheria rispettano molto ambiente, natura, animali E NON SI VEDE PER CITTÀ E PER STRADA UNA MASCHERINA, GUANTI O CARTA PER TERRA. ! Neanche dove ci sono supermercati!
Liana Agnese 3 mesi fa su fb
Brozon ie' e Brozon i resterà e nu em paga.
Mariella Dellatorre 3 mesi fa su fb
Persone prive di intelligenza e lungimiranza ma ricche di stupidità, ignoranza e egoismo😥. Qualcuna l'ho raccolta anch'io in giro...😝
Marilena Zanotti 3 mesi fa su fb
La più grande arma di distruzione di massa è l’ignoranza.
Ilan Loki 3 mesi fa su fb
mi spiace dirlo ma l'ho sempre pensato... e sempre lo penserò... Noi siamo il cancro della terra e se il COVID é il fato che lo vuole .. per dirci di smetterla di rovinare la terra.. Perché essa ci può far fuori in ogni momento. 😐😌
Silvia Spalletta 3 mesi fa su fb
Nella foto riesco a vedere mascherine e mozziconi di sigarette... Forse chi gettava solo i mozziconi per terra ora getta anche le mascherine e i guanti? Come in Giappone ognuno dovrebbe portarsi a casa e smaltire questi rifiuti correttamente, ma siamo lontani dal Giappone e certe abitudini sembrano difficilissime da cambiare. Non ho capito dov'è stata fatta la foto. Mi chiedo se in quei paraggi ci siano cestini per i rifiuti. Prima che scoppiasse la pandemia se ne vedevano sempre meno in giro. Ricordo articoli in cui campeggiavano le foto di cestini stracolmi di spazzatura in alcune piazze cittadine... Mi chiedo se adesso qualche cestino in più in certe aree, penso ad esempio ai depositi-carrelli di alcuni supermercati, possa essere messo a disposizione, se non è stato già fatto. Immagino che lo smaltimento dei rifiuti sia un costo, che ognuno cerca di evitare, ma la dispersione nell'ambiente di rifiuti come le mascherine usate e i guanti ha un costo di tutt'altra portata... Va bene quindi garantire gli approvvigionamenti di questo materiale per la popolazione, ma bisognerebbe creare al più presto nuove buone abitudini per il loro smaltimento. Visto che parliamo di tonnellate di materiale, forse si potrebbe valutare l'opzione di mettere a disposizione dei contenitori dedicati ai dpi? Poi la gente maleducata potrebbe buttarci dentro anche altri rifiuti e lì magari servirebbero delle multe per evitare il peggio, ma credo che la maggior parte delle persone userebbe correttamente i cestini all'uscita dei supermercati. La domanda che rimane aperta è chi potrebbe farsi carico dei costi di una soluzione del genere.
Laura Bernasconi 3 mesi fa su fb
Silvia Spalletta non c' è bisogno, di portare a casa i guanti, basta gettarli nei cestini. La mascgerina invece è riutilizzabile. Io ne ho una che sta girando da due settimane 🤭, non vado ad ingrassare i vari produttori che ne stanno approfittando alla grande.
Giuliano Del Dono 3 mesi fa su fb
Laura Bernasconi Ci sono le mascherine riutilizzabili e quelle NON riutilizzabili. Non si cambiano per ingrassare i produttori, ma per la sicurezza.
Laura Bernasconi 3 mesi fa su fb
Giuliano Del Dono https://m.tio.ch/svizzera/attualita/1433918/mascherine-grossisti-kg-svizzera-cina
Terry Terry Chiarello 3 mesi fa su fb
Come volevasi dimostrare!
Nunzia Conte Iorio 3 mesi fa su fb
Questo mi addolora visto anch'io x taverne .
bimbogimbo 3 mesi fa su tio
Concordo con tutti i post scritti sotto. Le multe aiutano sicuramente, ma ognuno di noi deve fare qualcosa... quando vedete un incivile, ignorante, mele ducato che butta a terra qualcosa, siete in dovere di dirgli di raccoglierla!!!! Altrimenti siete solo dei lamentoni, capaci solo a scrivere sui post. (so che questa mia uscita volutamente forte, farà arrabbiare molti, ma chi ha il coraggio mi darà ragione)
Roberto Cavallero 3 mesi fa su fb
purtroppo siamo noi stessi che siamo sporchi e non rispettosi ne paghiamo le conseguenze
Housi Housiman 3 mesi fa su fb
https://www.epicentro.iss.it/influenza/epidemiologia-mondo?fbclid=IwAR0pYgVniqmwht1DYxz6k3yN3g6U4R7KEaircrxhXqRul-8lvEhN3cLh5xM
Laila Berger 3 mesi fa su fb
Complimenti ai soliti brozzoni! Ecco sono quelli che il CV dovrebbe portarsi via 😉
Maly Rizzi 3 mesi fa su fb
Non hanno capito un tubo da questa situazione...purtroppo chi dice che cambierà qualcosa, scordatelo! Gente troppo ignorante....povero mondo!!
Michaela Masi 3 mesi fa su fb
Sono allibita che in Svizzera succeda questo...ma dove?
Tiziana Acerboni 3 mesi fa su fb
Michaela Masi ovunque purtoppo Signora, scrivo per esperienza lavorativa che mi impegna a viaggiare molto...da Lugano, Mendrisio, Locarno, Zurigo ...fino alla Malpensa Aeroporto Milano ecc.....quanta mala educazione ....Lugano, 26.4.2020 h. 12.05
Michaela Masi 3 mesi fa su fb
Tiziana Acerboni purtroppo il rispetto e l' educazione sono rare. In Svizzera però ho sempre visto ordine e pulizia....peccato!
Cinzia Baracchi 3 mesi fa su fb
Maleducati ed ignoranti!!...la natura ha ragione a ribellarsi😥
Emanuela Raineri 3 mesi fa su fb
E fargliele mangiare sembra brutto?🤬
Giovanna Maria Galli 3 mesi fa su fb
Non diamo colpe a chi non le ha! Gli uomini sanno essere incivili ,sempre !
Giorgio 3 mesi fa su fb
Mi viene da ridere quando leggo o sento dire: dopo la pandemia, saremo cambiati, avremo imparato, avremo capito, ma che cosa? Che la gente stupida non cambierà mai e che quella ignorante, rimarrà sempre ignorante.
Paola Ferrari 3 mesi fa su fb
Giorgio 👍
Cesco Felix 3 mesi fa su fb
Giorgio Sante parole 🙏🙏
Yoebar 3 mesi fa su tio
Non cambierà mai nulla dal prima al dopo, i diligenti ed educati saranno sempre tali e i mal educati rimangono tali.
Aleksandra Novakovic 3 mesi fa su fb
Bisogna fare la multa chi buta le cose così e l unica
Rosy Lia 3 mesi fa su fb
È sempre l 'essere umano maleducato che fa sto schifo. Non imparano nulla, mi ricordo che se buttavi anche solo un sigaretta a terra te la facevano raccogliere ora con più butti con più ti premiano, che schifo anche perché potrebbero essere infetti
Michela Christen 3 mesi fa su fb
Ribadisco che certe persone, non hanno capito nulla da questa cosa che è successa!
Stefania Bonecher 3 mesi fa su fb
Michela Christen vero 😬😕
Francesco Ceraudo 3 mesi fa su fb
Incivili....
Mariangela Delco 3 mesi fa su fb
L'uomo non ha imparato niente
Achref Chaieb 3 mesi fa su fb
Per chi fa un gesto del genere si merita 100 sberle !
Linda Lindi 3 mesi fa su fb
Achref Chaieb primale sberle e poi una bella multa, certi elementi faticano piuttosto a scordarsi quando hanno sganciato soldi
Achref Chaieb 3 mesi fa su fb
Grazie che la pensi come me !
Maru Guglielmetti-Lombardi 3 mesi fa su fb
Achref Chaieb abbondiamo anche con 100 pedate nel sedere😤gente ingnorante senza rispetto🤬
Stella Cometa 3 mesi fa su fb
Una multa se la ricorderebbe più volentieri.... Ma una salata però
Franca Micio 3 mesi fa su fb
Senso civico zero 🤦🏻‍♀️
Duska Dudu Mattei 3 mesi fa su fb
Bisogna multare quelli che buttano le cose così
Irena Rogozinska 3 mesi fa su fb
Convid ci distrugge come le persone maledetti che anno abitudini buttare tutto per terra
Manuela Molteni 3 mesi fa su fb
Mascherine e guanti usati se ne vedono ovunque ...a terra...nei carrelli dei supermercati ..la gente stupida e ignorante esisterà sempre 😡
Vania Bettosini 3 mesi fa su fb
A sporcare la terra non è il covid. 19 ma la stupidità umana
Evry 3 mesi fa su tio
Purtroppo ci sono semprfe delle persone arrogante, maleducate e menefreghiste.... se si intercettano ci vogliono MULTE SALATE e un piede nel sedere!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 13:17:41 | 91.208.130.85