tipress (archivio)
LUGANO
16.03.2020 - 16:500

Emergenza covid-19, le urgenze passano al Civico

Lo stesso vale per le attività di Pronto Soccorso e per quelle di ostetricia

LUGANO - Per fronteggiare l’emergenza Covid-19, l’Ospedale Regionale di Lugano ha messo in atto una serie di cambiamenti validi già da oggi.

Nello specifico, tutta l’attività di Pronto Soccorso passa all’Ospedale Civico (aperto 24/7). Viene invece Chiuso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Italiano, dove sono mantenute le urgenze oftalmologiche (in settimana dalle 8 alle 18, weekend e festivi dalle 11 alle 16).

Con il parziale trasferimento di personale delle Medicine intensive di Bellinzona e Mendrisio al centro Covid-19 di Locarno, tutte le urgenze gravi e complesse del Cantone sono a loro volta concentrate all’Ospedale Civico, dove è operativa la medicina intensiva per pazienti non-Covid-19. Sempre al Civico sarà concentrata l’attività di Ostetricia, dove sono stati trasferiti i parti di Mendrisio.

Saranno infine ridotti, per il periodo della crisi Covid-19, di tutti gli interventi elettivi e consultazioni ambulatoriali non urgenti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 14:33:11 | 91.208.130.89