ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
8 ore
Fulmini e pioggia anche in Ticino, ma niente nubrifagio
RIVIERA
8 ore
Scontro frontale sulla Cantonale
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
È allerta temporali in (quasi) tutto il Paese
ASCONA
20 ore
«Salviamo il Museum Epper»
CANTONE / SVIZZERA
21 ore
Listeria nei pezzi di cocco venduti da Manor
CANTONE
22 ore
Potenziamento dell'A2 tra Lugano e Mendrisio: «Quali i benefici?»
CONFINE / CANTONE
1 gior
Spacciava cocaina a Como e in Ticino, 28enne in manette
LUGANO
1 gior
Silver Air conferma le sue attività ad Agno
CANTONE
1 gior
Morto il centauro vittima di un frontale a Brione Verzasca
CANTONE
1 gior
L'onda viola travolge Bellinzona
BREGANZONA
1 gior
Fogazzaro riaperto: «Altri studenti a Pomigliano d’Arco per l'esame?»
CANTONE
1 gior
Controlli mobili solo in tre distretti
LUGANO
1 gior
Premiati gli allievi più meritevoli delle medie di Pregassona
LUGANO
1 gior
Il mosaico sulla scalinata «non s'ha da fare»
LAVERTEZZO
1 gior
Centauro in fin di vita dopo lo scontro con un'auto
GORDOLA
25.05.2019 - 10:390

I bimbi sperimentano con le loro mani

Il centro professionale ospita i bambini di quinta elementare, che diventano "piccoli apprendisti"

GORDOLA - Il Centro professionale SSIC propone il progetto #CON LE TUE MANI. Rivolto ai bambini di 5a elementare, ospita a Gordola ogni anno una sede scolastica differente offrendo agli allievi l’opportunità di sperimentare in prima persona le proprie capacità manuali attraverso attività connesse a professioni legate all’artigianato edile. 

I bambini vengono coinvolti in attività stimolanti, incanalando le loro energie verso un obbiettivo capace di coniugare aspetti ludici a conoscenze pratiche. Un percorso che risulta affascinante sia per i “piccoli apprendisti” che per i loro formatori.

Le tre associazioni coinvolte - SSIC (muratori), ASFMS (falegnami) e AM Suisse Ticino - (metalcostruttori), ospitano i bambini all’interno di spazi, normalmente adibiti ai corsi interaziendali rivolti agli apprendisti, permettendo ai giovanissimi ospiti di esplorare ambienti lontani dall’abituale sede scolastica: un viaggio attraverso laboratori e officine in cui è possibile respirare un’atmosfera del tutto particolare e fuori dall’ordinario.

Le associazioni hanno presentato quest’anno, per la prima volta, una postazione interattiva durante l’evento SlowUp. Una postazione in cui grandi e piccini hanno potuto divertirsi grazie ad un percorso ludico in cui, una volta di più, le abilità manuali l’hanno fatta da padrone. Una piccola esposizione di manufatti realizzati dagli apprendisti muratori, falegnami, metalcostruttori e carpentieri ha poi completato la postazione.

Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-16 07:33:45 | 91.208.130.86