Immobili
Veicoli

LUGANO«Abbandonate l’aeroporto e investite nel trasporto pubblico»

31.08.18 - 09:08
Anche ASTUTI prende posizione dopo la tegola SkyWork che si è abbattuta sullo scalo luganese
Tipress
LUGANO
31.08.18 - 09:08
«Abbandonate l’aeroporto e investite nel trasporto pubblico»
Anche ASTUTI prende posizione dopo la tegola SkyWork che si è abbattuta sullo scalo luganese

LUGANO - Abbandonare la gestione dell’aeroporto deviando gli investimenti nel trasporto pubblico su rotaia e su gomma. È questo in sintesi l’invito che l’Associazione ticinese degli utenti dei trasporti pubblici (ASTUTI) rivolge all’Ente pubblico dopo la tegola SkyWork che si è abbattuta sullo scalo luganese, a poche ore dalle celebrazioni in occasione dell’80esimo anno di attività.

«Una struttura che da anni fagocita i soldi del contribuente senza portare alcun reale beneficio alla comunità». Cifre alla mano, prosegue ASTUTI, nel 2017 circa 130mila passeggeri hanno utilizzato lo scalo (circa 350 al giorno) mentre la media della galleria ferroviaria di base del Gottardo è di 9000 persone. «È palesemente ovvio quale sia il mezzo più utile per l’economia e dove debbano continuare ad andare gli investimenti pubblici», precisa l’associazione.

«Se a Zurigo la proporzione a favore del trasporto pubblico rispetto a quello privato è di 7 a 3 a Lugano siamo ancora a una proporzione inversa di 1 a 9», scrive ASTUTI ponendo inoltre una precisa domanda: «Se veramente questo aerodromo fosse così fondamentale, perché l’economia non contribuisce finanziariamente?»

CORRELATI
COMMENTI
 
comp61 3 anni fa su tio
Astuti!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO