Cerca e trova immobili

SVIZZERAJans e Pult all'esame degli agricoltori

02.12.23 - 14:40
I due candidati alla successione di Alain Berset in Consiglio federale saranno ascoltati lunedì dalla Conferenza dei parlamentari contadini
20min/Stefan Lanz
Fonte ats
Jans e Pult all'esame degli agricoltori
I due candidati alla successione di Alain Berset in Consiglio federale saranno ascoltati lunedì dalla Conferenza dei parlamentari contadini

BERNA - La Conferenza delle parlamentari e dei parlamentari contadini ascolterà lunedì mattina a Palazzo federale i due candidati socialisti alla successione di Alain Berset in Consiglio federale, Beat Jans e Jon Pult. Lo ha annunciato oggi il presidente dell'Unione svizzera dei contadini (USC) e consigliere nazionale Markus Ritter (Centro/SG).

Ogni candidato avrà dieci minuti di tempo per presentarsi ed esprimere le proprie posizioni sulla politica agricola, ha detto Ritter alla Radio SRF 1, dopo di che i membri della Conferenza possono porre domande per 20 minuti.

In risposta all'osservazione della giornalista radiofonica, secondo cui il consigliere di Stato basilese Beat Jans non è considerato eleggibile da molti contadini, Ritter ha affermato che sarà importante vedere se i due candidati «raggiungeranno la gente».

Oltre a queste audizioni, i colloqui informali che si terranno nella sala dei passi perduti si annunciano decisivi. Ritter ha spiegato che i rappresentanti del mondo agricolo cercheranno di valutare quale dei due candidati è più propenso a sussurrare all'orecchio del consigliere federale Guy Parmelin, responsabile dell'agricoltura.

I rappresentanti dell'agricoltura avrebbero ascoltato volentieri anche il candidato dei Verdi Gerhard Andrey, nel caso in cui il consigliere nazionale friburghese avesse messo gli occhi sul seggio socialista. Tuttavia, poiché i Verdi preferiscono attaccare un seggio del PLR, Andrey, descritto come un candidato «interessante» da Markus Ritter, alla fine non è stato invitato.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE