keystone-sda.ch (ANTHONY ANEX)
SVIZZERA
15.04.2020 - 21:000
Aggiornamento : 22:38

Un piano in tre fasi per uscire dal lockdown

Il Tages Anzeiger anticipa alcune delle misure che il Consiglio federale dovrebbe annunciare domani

BERNA - Domani il Consiglio federale comunichera ufficialmente la propria strategia di uscita dal lockdown per il Paese. Nel frattempo però, il Tages Anzeiger ha anticipato alcuni dettagli, rivelando che il percorso previsto dal Governo potrebbe essere suddiviso in tre diverse fasi.

Prima fase - Tra queste sarebbero previsti intervalli di alcune settimane, che serviranno a capire quali sono gli effetti causati dall'allentamento delle restrizioni.

La prima fase prenderà il via il 27 aprile con la riapertura di servizi fra i quali i saloni da parrucchiere e i fisioterapisti, seguendo le misure di precauzione già attuate nei supermercati. Anche i negozi di giardinaggio e gli asili nido potranno tornare al lavoro a pieno ritmo.

Fasi 2 e 3 - Le fasi successive sono previste rispettivamente nei mesi di maggio e giugno. L'11 maggio sarebbe il giorno indicato per la possibile riapertura delle scuole. Successivamente, per l'8 di giugno, sono previste le misure che riguarderanno bar e ristoranti. Ancora nessuna data indicata invece per quanto riguarda i grandi eventi.

Lo scenario, precisa il Tages Anzeiger, non è ancora del tutto confermato. E all'appello mancano diversi settori, tra i quali i cinema e i musei. Il Consiglio federale dovrà tenere per forza conto dei diversi gruppi di interesse così come delle differenti situazioni cantonali, valutando salute pubblica ed interessi economici.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-08 17:42:17 | 91.208.130.85