keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
Turismo in Valle Maggia.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
LUCERNA
41 min
Si schianta contro un veicolo di segnalazione
Ingenti danni, ma nessun ferito nell'incidente avvenuto ieri sera in territorio di Schenkon sull'A2.
ZURIGO
51 min
Monta la protesta dei guariti senza Certificato
Secondo alcuni studi, la risposta anticorpale è più duratura tra chi ha avuto il virus rispetto a chi è vaccinato.
SVIZZERA
1 ora
Coronavirus, in Svizzera 1'632 positivi e 5 vittime
Decisamente minore la pressione sugli ospedali, con i pazienti Covid in calo.
SVIZZERA
2 ore
«Volare costa troppo poco, ma le tasse non sono la soluzione»
Doppio “no” del Nazionale a un'imposta sui biglietti aerei e sul cherosene
SVIZZERA
2 ore
Gli scenari del traffico merci attraverso le Alpi
Il Governo federale è incaricato di aggiornare le previsioni per i prossimi venti-trenta anni
SVIZZERA
2 ore
Più sicurezza nello sport
In Svizzera si contano ogni anno circa 420'000 infortuni. L'upi chiede un adeguamento delle disposizioni legali
SVIZZERA
3 ore
«Solo la matricola, niente nome»
Una mozione, approvata oggi dagli Stati, richiede maggior protezione per gli agenti di polizia.
SVIZZERA
3 ore
In Svizzera la pandemia sta rallentando
Contagi e ricoveri sono in calo, secondo il rapporto settimanale dell'UFSP. L'incidenza più bassa in Ticino
SVIZZERA
3 ore
Pazienti più giovani e sani in cure intense: cambiano le regole del triage
L'Accademia svizzera delle scienze mediche ha adeguato le sue linee guida.
GRIGIONI
3 ore
Motociclista si schianta a Bivio e si ferisce
L'incidente si è verificato ieri alle 17.30. La protagonista è una venticinquenne
SVIZZERA
01.07.2020 - 16:560
Aggiornamento : 17:43

Seconda ondata? Potrebbe costare al turismo fino a 30 miliardi

È la previsione dell'ONU, che ha realizzato diversi scenari

GINEVRA - La pandemia di Covid-19 potrebbe costare circa 34 miliardi di dollari (oltre 32 miliardi di franchi) al turismo svizzero, così come comportare una perdita del 5% del Pil.

Lo sostiene l'ONU, precisando che ciò accadrebbe nello scenario più pessimista, quello di una seconda ondata con restrizioni per un anno.

I calcoli, pubblicati oggi a Ginevra, sono opera della Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo. Essa ha immaginato tre scenari, che prevedono misure restrittive per 4, 8 o 12 mesi.

Nel caso della Confederazione, si va dunque da un buco di 11,8 miliardi a quello sopraccitato di 34 miliardi. Per quanto riguarda i redditi dei collaboratori qualificati del settore, il calo dovrebbe essere del 2-6%, mentre per quelli non qualificati si stima un ribasso fino all'8%.

Su scala mondiale, il potenziale deficit assume comprensibilmente dimensioni astronomiche: si va da 1'135 a 3'120 miliardi, per un calo del Pil fra l'1,5% e oltre il 4%. La riprese è rallentata dal confinamento in certi Stati, dalle limitazioni negli spostamenti e dalla riduzione del reddito dei consumatori.

In termini di prodotto interno lordo, i più colpiti saranno i Paesi in via di sviluppo. L'impatto sarà particolarmente pesante anche per le donne, più esposte all'economia informale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
VECCHIOTTO 1 anno fa su tio
Basta che a morire se vi sarà una seconda ondata siano tutte le persone che contestano per solo spirito di contestare quanto decide l autorità.
miba 1 anno fa su tio
Io so per certo che le cifre dicono che in Svizzera abbiamo meno di una persona contagiata ogni 100 abitanti e che i decessi sono 1 ogni 1000 abitanti (persone sane e/o senza patologie a rischio e/o malattie pregresse). Le cifre sono fornite dal BAG. Se poi vogliamo seguire il modello italiano, inclusi gli show di Mediaset sul covid19, oppure eleggere il coronavirus a tormentone dell'estate 2020 questa è un'altra storia :)
Don Quijote 1 anno fa su tio
Affidabile quanto l'oroscopo, come si nota che questa gente non ha niente da fare tutto il giorno!
tip75 1 anno fa su tio
fatelo pagare dallo stipendio dei nostri governatori incapaci che non sono in grado di prendere decisioni semplici e corrono dietro solo ai soldi delle loro lobby
Mah916 1 anno fa su tio
Articolo a lungimiranza parziale, il rallentamento nei vari settori produttivi dell'economia causa problemi/perdite anche alla federazione/cantoni e casse comunali (gettito fiscale ridotto) ed infine alle banche ed all'intero sistema finanziario... Qui qualcuno sta giocando col fuoco...spero non intenzionalmente ma non ci giurerei...
miba 1 anno fa su tio
....e ci risiamo con le ondate... In marzo l'avevano prevista a maggio, a maggio l'avevano prevista durante l'estate ed alla fine, visto che non ne avevano azzeccata una hanno posticipato l'ondata durante l'inverno....:):):)
Norvegianviking 1 anno fa su tio
@miba Attenzione alla superficialità. Dico solo questo.
Mat78 1 anno fa su tio
@miba "va tutto bene": 137 infettati solo oggi...quadruplicati in pochi giorni... Si si, va proprio tutto alla grande. Continuiamo ad andare in discoteca e assembriamoci tranquillante, dobbiamo stare "vicini vicini" direbbe Striscia...
spank77 1 anno fa su tio
@miba Quale parte non capite? Stiamo parlando di una situazione straordinaria, particolare. Nessuno era pronto. Tutti fanno domande e si cerca di dare risposta. Non esiste una risposta esatta. Unico dato di fatto e che il virus e ancora in giro. E una cosa nuova. Si sta studiando da 4 mesi. Possibile che e così difficile da capire? Lascia il tempo ai virologi di studiarlo prima di spalancare la bocca pronto ad accoglierlo... Poi fai come vuoi. Le ondate erano ipotesi qualora le misure di prevenzione in atto non avessero funzionato. Gli ultimi allentamenti sono Stati FORSE di Troppo visto i continui focolai di contagi? In inverno se il virus sarà ancora in giro e ovvio che ci sarà l ondata se tutti stiamo più al chiuso senza misure preventive adeguate.
spank77 1 anno fa su tio
@Mat78 Ormai ci sono persone che preferiscono agire subito, pagare qualcosina (in senso metaforico ) e limitare i danni e quelli che aspettano all ultimo, accumulano i danni e pagano molto di più.
Don Quijote 1 anno fa su tio
@Mat78 Anche oggi come tutti i giorni dell'anno, 50 morti per tumore, altri 300 diagnosticati, 3 morti per incidenti e altri 140 per diversi motivi ... direi che va come sempre.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 15:01:56 | 91.208.130.89