Immobili
Veicoli

SOLETTAArrestato un presunto piromane, è un 33enne

27.05.22 - 17:09
La polizia aveva chiesto aiuto alla popolazione per catturare l'autore o gli autori di una decina di roghi
Depositphotos (aaroncaor)
SOLETTA
27.05.22 - 17:09
Arrestato un presunto piromane, è un 33enne
La polizia aveva chiesto aiuto alla popolazione per catturare l'autore o gli autori di una decina di roghi

SOLETTA - Il presunto autore di una serie d'incendi nel canton Soletta è stato arrestato. Secondo il Ministero pubblico, si tratta di uno svizzero di 33 anni. Dall'inizio di aprile, oltre una decina di roghi si sono verificati nel cantone.

Gli ultimi incendi risalgono alla notte tra il 14 e il 15 maggio: una falegnameria e un magazzino, che distano a soli 300-500 metri in linea d'aria, erano bruciati nei pressi di Kriegstetten. Non c'erano stati feriti, mentre la notte precedente una fattoria era già stata distrutta dalle fiamme.

La polizia aveva chiesto aiuto alla popolazione per catturare l'autore o gli autori degli incendi. Stando a un portavoce, questi ultimi si erano verificati sempre nel fine settimana. Visti gli oltre dieci roghi verificatisi nella regione da aprile, le forze dell'ordine avevano pensato che si trattasse d'incendi dolosi.

Ora, grazie a intense indagini, la polizia e la procura sono giunti all'arresto del presunto autore. Su incarico del ministero pubblico, il tribunale delle misure coercitive ha ordinato la carcerazione preventiva del 33enne. In considerazione delle indagini ancora in corso, non vengono fornite ulteriori informazioni. Fino alla fine dell'inchiesta nei confronti dell'uomo vale la presunzione d'innocenza.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA