Immobili
Veicoli
KAPO VS
VALLESE
01.12.2021 - 12:570

Baby gang arrestata, ha commesso oltre 170 reati in sette mesi

Le accuse nei confronti dei nove giovani, tutti domiciliati nel Vallese centrale, sono innumerevoli.

Si va dal furto (con e senza scasso) alla violazione alla legge federale sulla circolazione stradale e a quella sugli stupefacenti.

SION - Nove giovani, di età compresa tra i 15 e i 20 anni, sono stati arrestati in Vallese perché sospettati di aver commesso 171 reati nell'arco di sette mesi.

La banda è in particolare accusata di furto di veicoli, furti con scasso, violazione alla legge federale sulla circolazione stradale e a quella sugli stupefacenti. Il bottino consisteva principalmente in denaro contante.

I reati sono stati compiuti tra i mesi di febbraio e agosto 2021, soprattutto nel Vallese centrale, ha indicato in una nota odierna la polizia cantonale vallesana. I nove giovani, di cui sette minorenni, hanno pure agito nel resto del cantone. Hanno potuto essere identificati e fermati «dopo mesi di indagini», hanno aggiunto le forze dell'ordine.

I reati commessi concernono in particolare furti con scasso in esercizi commerciali (parrucchieri, piccoli negozi, ecc), furti di veicoli, danneggiamenti alla proprietà, possesso di droga e infrazioni al codice della strada.

Gli autori - originari di Svizzera, Giordania, Eritrea e Iraq e tutti domiciliati nel Vallese centrale - sono stati denunciati rispettivamente al Ministero pubblico vallesano, al Tribunale dei minorenni e al Servizio cantonale della circolazione e della navigazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-17 23:18:55 | 91.208.130.85