Immobili
Veicoli
Polizia canton San Gallo
SAN GALLO
01.11.2021 - 15:500

Lapidi ebraiche rovesciate, è stata la tempesta

La polizia cantonale di San Gallo corregge il tiro: «Non sono stati i vandali».

Ieri le autorità avevano pure lanciato un appello a eventuali testimoni.

SAN GALLO - Non sono stati i vandali a rovesciare nove lapidi al nuovo cimitero ebraico di San Gallo sulla Kesselhaldenstrasse, ma una tempesta. A renderlo noto, correggendo il tiro rispetto a quanto comunicato ieri sera, è stata la polizia cantonale.

Oltre al vento, i danni sono stati provocati da un albero caduto. In un primo momento la polizia aveva pensato ad alcuni vandali, che con la forza avrebbero fatto cadere le lapidi. Era stato lanciato anche un appello a testimoni.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-26 23:42:35 | 91.208.130.85