Polizia canton Vallese
VALLESE
21.06.2021 - 14:220
Aggiornamento : 16:54

Ritrovato morto sotto la valanga

Dopo una settimana di ricerche, i soccorritori hanno rinvenuto il corpo senza vita del 36enne scomparso a Bagnes.

SION - Si sono spezzate le (risicatissime) speranze di ritrovare in vita il 36enne vallesano che domenica 13 giugno era stato travolto da una valanga nei pressi della diga del Mauvoisin a Bagnes (VS). Il corpo senza vita dell'uomo - come riporta oggi la polizia vallesana - è infatti stato rinvenuto ieri sotto la massa nevosa. 

I soccorsi, ricordiamo, erano subito stati allertati da una terza persona che aveva visto la vittima venir trascinato via dalla slavina staccatasi in maniera spontanea dalla montagna sovrastante il lago artificiale.

Ma le ricerche del 36enne, residente nella regione, erano risultate da subito difficili a causa delle condizioni di meteo avverse e dall'alto pericolo di valanghe nella zona.

Il Ministero pubblico vallesano ha aperto un'inchiesta per appurare le esatte cause del dramma.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 03:09:25 | 91.208.130.89