Immobili
Veicoli

ARGOVIAMulte per una cinquantina di festaioli nel canton Argovia

20.02.21 - 11:55
Denunciati quattro gestori dei club e aperta un'inchiesta penale
Depositphotos (chagin)
Fonte Ats
Multe per una cinquantina di festaioli nel canton Argovia
Denunciati quattro gestori dei club e aperta un'inchiesta penale

AARAU - I divieti imposti dalle autorità per contrastare il coronavirus non hanno fermato una cinquantina di festaioli nel canton Argovia. La polizia è intervenuta la scorsa notte per interrompere party illegali che si stavano tenendo in tre locali.

Per i presenti è scattata una multa, per quattro gestori dei club, ubicati ad Aarburg, Rheinfelden e Spreitenbach, la denuncia. La procura ha avviato un'inchiesta penale sui fatti. Gli ospiti, viene precisato in una nota della polizia argoviese, erano prevalentemente uomini fra i 26 e i 61 anni.

Ad Aarburg è stata inoltre sequestrata una slot machine fuori legge. Gli agenti hanno monitorato diversi club in tutto il territorio cantonale durante la notte. Controlli effettuati ad Anglikon, Reinach, Windisch e Schinznach-Bad non hanno invece portato alla luce alcun reato.

COMMENTI
 
LolitaBundy 1 anno fa su tio
Non ne usciremo mai... Se si spera nella collaborazione di tutti, siamo a cavallo di un asino zoppo! Che schifo!! La gente è troppo stupida!
NOTIZIE PIÙ LETTE