Tamedia
NEUCHÂTEL
12.02.2021 - 17:190

Ventiquattrenne aggredita con l'acido a Neuchâtel

Un 19enne l'ha attaccata in un garage ieri mattina: è stato arrestato qualche ora dopo.

La giovane è stata ricoverata al CHUV di Losanna in gravi condizioni, ma la sua vita non dovrebbe essere in pericolo.

NEUCHÂTEL - Una 24enne è stata aggredita con dell'acido da un 19enne ieri mattina poco prima delle 8.00 a Neuchâtel. La donna, ricoverata dapprima nel capoluogo e poi trasferita all'ospedale universitario di Losanna, non è in pericolo di morte. L'aggressore è stato arrestato tre ore dopo i fatti, riferisce in una nota diramata oggi pomeriggio la polizia cantonale neocastellana.

La giovane è stata attaccata in un garage sotterraneo nei pressi del suo domicilio, in un quartiere a poche centinaia di metri dal centro storico. L'aggressore, residente nella regione, aveva il volto coperto. È stato arrestato, in centro città, grazie alle indagini di vari servizi di polizia.

In seguito alle grida della vittima, un vicino ha chiamato i soccorritori ed ha avuto la prontezza di spirito di risciacquare abbondantemente il viso della donna con acqua.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 21:14:38 | 91.208.130.89