Immobili
Veicoli

ZURIGOVenti persone in quarantena dopo essere stati alle terme

07.08.20 - 08:53
Una persona presente domenica nella struttura zurighese ha presentato i sintomi del coronavirus tre giorni dopo.
Thermalbad Zürich
ZURIGO
07.08.20 - 08:53
Venti persone in quarantena dopo essere stati alle terme
Una persona presente domenica nella struttura zurighese ha presentato i sintomi del coronavirus tre giorni dopo.
Il Ceo: «Appena abbiamo appreso del contagio, abbiamo raggruppato i dati di contatto degli ospiti raccolti tramite un'app e li abbiamo trasmessi al team di Contact Tracing di Zurigo».

ZURIGO - Una spensierata domenica alle terme si è trasformata in dieci giorni di quarantena per una ventina di bagnanti. Sì perché - come anticipato dalla NZZ - quel giorno, nell'acqua dei bagni termali in zona Hürlimann a Zurigo, vi era anche una persona che, tre giorni dopo, è risultata positiva al coronavirus.

Il Dipartimento della sanità del Canton Zurigo, che ha confermato il caso, ha quindi contattato le persone che potrebbero aver avuto contatti con il malato. «Inizialmente - precisa il quotidiano zurighese - più visitatori del bagno termale erano stati invitati a mettersi in quarantena, ma successivamente il tracciamento ha ristretto il cerchio a sole 20 persone». Secondo il Blick, nessuna di loro è stata, per ora, contagiata dal virus.

L'amministratore delegato dell'Aqua Spa resort, proprietaria delle terme di Hürlimann, ha per contro spiegato alla NZZ che la struttura ha subito messo a disposizione delle autorità sanitarie cantonali i nominativi dei presenti. «Appena abbiamo appreso del contagio, abbiamo raggruppato i dati di contatto degli ospiti, che avevamo raccolto tramite un'applicazione, e li abbiamo trasmessi al team di Contact Tracing di Zurigo».

COMMENTI
 
Duca72 1 anno fa su tio
Reduce da un viaggio di lavoro in Svizzera, ascoltate me ‘ andate al mare in Italia , meno pericoloso e più coscienza nel rispetto delle regole
pillola rossa 1 anno fa su tio
Chissà quelli di Berlino... :-D
sedelin 1 anno fa su tio
esiste una berlino? ;-)
pillola rossa 1 anno fa su tio
Esistono più berlino sparse nel mondo, per fortuna, anche con la censura...
miba 1 anno fa su tio
Perché non si può commentare l'articolo parallelo"Vaccino: c'è la firma con l'azienda Usa, ma non per tutti"??? Forse perché qualcuno potrebbe immettere in google Moderna Bill Gates e scoprire che che la fondazione di Bill e Melinda Gates nel 2016 ha donato 20 milioni di dollari a tale azienda per la ricerca sulle malattie trasmissibili? Svegliaaaaa!
sedelin 1 anno fa su tio
fra un minuto ti censurano :-)
lollo68 1 anno fa su tio
Ci sono pure articoli che si stanno commentando e poi vengono eliminati tutti i commenti! C'è chi aspetta solo il vaccino, ma non io: chi ne garantisce la sicurezza?
pillola rossa 1 anno fa su tio
Un medicamento non garantisce mai la sicurezza. Per questo esistono i bugiardini. Se hai effetti collaterali non puoi dire nulla. Però non ti possono nemmeno obbligare a prenderlo.
pillola rossa 1 anno fa su tio
:-D
miba 1 anno fa su tio
Accidenti! Quanti ricoverati? Quanti decessi? Almeno una cosa è positiva e cioè che sempre più persone stanno aprendo gli occhi su quello che è in realtà il tormentone dell'anno.....
MIM 1 anno fa su tio
Chi è stato posto in quarantena non ha contratto il virus. Questa è la notizia; su questo bisogna riflettere.
Mah916 1 anno fa su tio
Ma qualche notizia no? solo virus non avete nient'altro... allora vi do un titolo"Gli esperti dicono che chi ha i denti gialli è a rischio"... Cialtroni!
Mag 1 anno fa su tio
Chi frequenta le terme dovrebbe fare quarantena ogni volta che ci è andato, vista la quantità inaudita di potenziali batteri patogeni che tali strutture potenzialmente accolgono. Ricordate che il"bianco" non esiste se non lo confronti col"nero".
momo73 1 anno fa su tio
siete un disco rotto. Parlate una volta dei problemi reali della gente, mica di un positivo asintomatico. chissenefrega.
sedelin 1 anno fa su tio
è una strategia funzionante per gli allocchi allo scopo di lobotomizzare e sviare l'attenzione dai veri problemi.
Mag 1 anno fa su tio
Il fatto che tutti i giornali mettano in prima pagina tutto ciò che è legato al Covid-19 e/o al"Coronavirus", la dice lunga su chi siano i veri padroni dei media; attraverso un gioco di scatole cinesi societarie, i padroni dell'OMS, delle farmaceutiche e dei media, sono gli stessi e come tale, dettano i medesimi ordini di scuderia. Questi sono fatti e non"gombloddi".
sedelin 1 anno fa su tio
attenzione, perché qualcuno potrebbe tirare in ballo la terra piatta, le scie chimiche, usw. :-)))
pillola rossa 1 anno fa su tio
Mettono in prima pagina tutto ciò che è pro covid. Zivilcourage invece censurato.
momo73 1 anno fa su tio
è allucinante. Vedo gente con le mascherine ed il terrore negli occhi che poi escono e si pippano la sigaretta fuori dal supermercato. Covid si ma cancro ai polmoni no.
Shion 1 anno fa su tio
Sì infatti si è liberi di ammalarsi di cancro ma guai di influenza.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA