Keystone
ZURIGO
04.06.2018 - 16:480
Aggiornamento : 17:15

Evade di prigione ma si ferisce gravemente

Il 40enne ceco, in carcere per furto, è stato riacciuffato

HORGEN (ZH) - Spericolata ma breve e sfortunata evasione nella notte tra sabato e domenica dal carcere di Horgen, nel canton Zurigo. Un detenuto ceco di 40 anni è riuscito a sgattaiolare dalla propria cella e a passare oltre un nastro spinato, ma si è poi gravemente ferito saltando da «grande altezza». La polizia lo ha riacciuffato ieri pomeriggio, indica una nota diramata oggi dall'Ufficio di esecuzione delle pene cantonale.

L'uomo si trovava in prigione dallo scorso agosto dopo essere stato arrestato per furto. Sta scontando la pena anticipatamente e non è stato ancora giudicato con sentenza esecutiva. Un'inchiesta interna già aperta dovrà permettere di stabilire se siano necessario misure di sicurezza supplementari, conclude il comunicato.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 05:57:18 | 91.208.130.85