keystone
GINEVRA
17.05.2018 - 14:050
Aggiornamento 14:48

Tripla evasione dal carcere di Favra

Tre detenuti, in attesa di rimpatrio, sono fuggiti dall’istituto nel corso della notte tra mercoledì e giovedì

GINEVRA - Tre uomini dai 22 ai 35 anni sono evasi la notte scorsa dal carcere di detenzione amministrativa Favra, a Puplinge, nel canton Ginevra. Tutti erano in attesa di essere rimpatriati in Marocco e Algeria, indica il Dipartimento della sicurezza e dell'economia, secondo cui il sistema di allarme non ha funzionato (DSE).

L'evasione è stata scoperta questa mattina da una guardia carceraria che si apprestava a svegliare uno dei prigionieri. La sua cella era vuota, come pure altre situate sul medesimo piano. Di notte, i detenuti sono rinchiusi nel loro settore, ma non nelle loro celle, precisa il DSE.

Dai primi rilevamenti risulta che i detenuti hanno segato le sbarre di una finestra e reciso la grata che la proteggeva. Si sarebbero poi calati dal primo piano con un lenzuolo e avrebbero scavalcato il recinto che circonda lo stabile. Il DSE ritiene probabile una complicità esterna.

Tags
notte
dse
evasione
detenuti
carcere
favra
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-17 08:43:26 | 91.208.130.87