Cerca e trova immobili

SVIZZERAMissili Patriot alla Svizzera: la consegna ritarda

18.06.24 - 17:22
Gli Stati Uniti danno per ora precedenza all'Ucraina
Foto Deposit
Fonte ATS
Missili Patriot alla Svizzera: la consegna ritarda
Gli Stati Uniti danno per ora precedenza all'Ucraina

BERNA - Gli Stati Uniti danno precedenza all'Ucraina e quindi non forniranno i missili Patriot alla Svizzera per il momento. L'Ufficio federale dell'armamento (armasuisse) non sa quanto tempo ci vorrà prima che tali armi di difesa aerea verranno consegnate alla Confederazione.

Questo avverrà in ritardo rispetto a quanto accordato. Armasuisse ha comunicato a Keystone-ATS la decisione del Governo a stelle e strisce, confermando quanto si è potuto apprendere dalla testata di lingua tedesca Blick.

A essere interessato è il modello di missile Patriot PAC3 MSE e non il PAC2 GEM-T, approvato l'anno precedente, ha specificato armasuisse. L'acquisto delle armi in questione è stato deciso dal Parlamento con il messaggio sull'esercito 2023 e la loro consegna era prevista nel 2028 e 2029.

Secondo i contratti firmati con Washington in autunno, possono essere fatti cambiamenti rispetto alle condizioni concordate se ci sono ragioni straordinarie o urgenti, oppure se vi sono preoccupazioni legate alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti, come ha scritto il Blick.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE