Cerca e trova immobili

SVIZZERALa metà delle famiglie fa fatica ad arrivare a fine mese

14.03.24 - 06:30
Ecco la Svizzera di oggi: due spade di Damocle, casse malati e prezzi alle stelle. Meglio non fare più figli.
Deposit
La metà delle famiglie fa fatica ad arrivare a fine mese
Ecco la Svizzera di oggi: due spade di Damocle, casse malati e prezzi alle stelle. Meglio non fare più figli.

BERNA/LUGANO - Cinque svizzeri su dieci hanno uno stipendio che a malapena permette loro di arrivare a fine mese. Il 93% delle famiglie valuta di aumentare la propria percentuale lavorativa per motivi finanziari. I costi eccessivi della vita sono un buon motivo per quattro famiglie su dieci a rinunciare ad avere figli, e tra tutte le regioni linguistiche, il Ticino è quella che se la passa peggio. Questa è la Svizzera di oggi. Questa è l’impietosa fotografia che viene fuori dal barometro annuale delle famiglie.

Pax e Pro Familia Svizzera hanno intervistato 2’123 famiglie, di cui 190 in Ticino. Diverse le aree tematiche affrontate: si va dalla situazione economica, fino alla previdenza, passando per le coperture finanziarie, nonché la conciliazione tra vita lavorativa e vita familiare.

Casse malati e prezzi alti - Ebbene, in tutto ciò ci sono due assilli che fanno da leitmotiv al vivere quotidiano degli svizzeri: gli aumenti delle casse malati e il generale aumento dei prezzi. Due preoccupazioni che sono aumentate notevolmente rispetto allo scorso anno. “Le questioni finanziarie – dice il rapporto -  sono particolarmente prevalenti in Ticino, così come nelle famiglie monoparentali e in quelle con un reddito fino a 120'000 franchi. Ciò dimostra che l’aumento dei prezzi sta mettendo a dura prova anche il ceto medio”. La percentuale di famiglie il cui reddito è insufficiente o scarso è particolarmente elevata nella Svizzera italiana e ciò si ripercuote sulle possibilità di mettere da parte dei soldi per i periodi peggiori. A livello svizzero circa il 30% non riesce a risparmiare. Più di un terzo (37%) delle famiglie può mettere da parte un massimo di 500 franchi al mese. Rispetto all’anno scorso, le famiglie considerano complessivamente ridotte le loro possibilità di risparmio. Situazioni che hanno portato la metà delle famiglie intervistate (49%) a considerare di aumentare il grado di occupazione professionale.

Pessimismo – Con queste premesse è inevitabile che sia diffuso tra le famiglie un forte sentimento di pessimismo, che si è ulteriormente accentuato rispetto allo scorso anno. Quasi quattro quinti delle famiglie (79%) si aspettano un peggioramento della situazione generale nei prossimi tre anni (anno precedente: 68%). La percentuale di famiglie che prevedono un forte peggioramento è particolarmente elevata in Ticino, nelle famiglie monoparentali e in quelle con un reddito fino a 100’000 franchi.

Il sogno di avere più soldi – Se c’è qualcosa in grado di portare un po’ di serenità nel tran tran quotidiano delle famiglie svizzere, questa sarebbe senza ombra di dubbio la possibilità di disporre di maggiori risorse finanziarie. Peraltro, questo fattore è estremamente rilevante nella Svizzera italiana, soprattutto nelle famiglie monoparentali e in quelle con un reddito fino a 120’000 franchi. Non solo soldi: anche trascorrere più tempo libero con la famiglia e ridurre il livello di stress gioverebbe alla propria vita, secondo gli intervistati.

I costi inibiscono la crescita della famiglia - Per quattro famiglie svizzere su dieci, i costi sono un motivo per non avere più figli. Il 15% degli intervistati ha dichiarato che i costi troppo alti sono la ragione principale per non mettere al mondo figli, e rappresenta una delle tante ragioni per il 26% della popolazione.  I fattori finanziari influenzano quindi anche la crescita e la struttura per età della popolazione.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Mamom77 3 mesi fa su tio
Credo che chiunque lavori debba avere uno stipendio che permetta di vivere degnamente, e non rinunciare a tutto. E la sua espressione “esageratamente viziata” la trovo veramente fuori luogo.

Marco11 3 mesi fa su tio
Prossimamente ci sono le lezioni comunali. È l''occasione per scegliere i politici che meglio ci rappresentano. PLR, LEGA, UDC e Centro hanno negato il carovita ai dipendenti pubblici e hanno proposto il voto popolare per diminuire la cassa pensione dei dipendenti pubblici.La lega, l'UDC e il PLR è per dare ai dipendenti pubblici la cassa pensione più bassa fra tutti i Cantoni Svizzeri. La Lega é per la tassa di collegamento e in questi giorni per scegliersi le cadreghe. Il PLR, Lega e UDC é gli sgravi fiscali per i ricchi.

MammaLalla 3 mesi fa su tio
Chiaro che se mettiamo l'asticella a 100000 tantissimi risultano in difficoltà ma... Abbassare l'asticella dei vizi superflui non la considera nessuno come ipotesi? Se una famiglia in Ticino non sopravvive con 60000 è perché è esageratamente viziata

RemusRogue 3 mesi fa su tio
Risposta a MammaLalla
Vero 👍

Don Quijote 3 mesi fa su tio
Risposta a MammaLalla
Dipende dove metti l'asticella del "viziata", 2 adulti con 4 figli e fr. 60'000, senza aiuti statali vai sotto i ponti. Stessa situazione ma con Fr. 80'000 e senza aiuti statali stai peggio dei primi. Poi, è vero che puoi vivere mangiando solo pasta e patate, non serve un caffè al bar per socializzare, una serata al cinema o una breve vacanza nella pozangara più vicina del Mediterraneo tipo Rimini.

Utenteattento 3 mesi fa su tio
Questi sono i frutti della spremitura a freddo del ceto medio. Cassa malati, affitti e appunto prezzi alle stelle. In questo modo si ipoteca il futuro della Svizzera. Questo grazie ai grandi gruppi economici che lucrano voracemente. L' esempio dei lobbisti degli attori della sanità ne è un esempio innegabile. Avanti cosí ...

nuska 3 mesi fa su tio
iniziativa per la 14esima AVS

nuska 3 mesi fa su tio
ma per i 7 scienziati va bene così.

uriah heep 3 mesi fa su tio
Risposta a nuska
I 7 scienziati guadagnano franchi 470’000 l’anno se ne impipano di noi , basta mandare soldi , miliardi all’UE e abbassare le braghe !! E’ vero ora anche il ceto medio non ce la fa più , con questi aumenti di cosi , perché non possono ricevere sussidi ecc sono nella soglia media ! C’è un forte impoverimento della popolazione ! I ricchi , ricchi sono il 10% della popolazione quelli non hanno problemi 😩😩

ontes 3 mesi fa su tio
Ciao sono Italiano, per cui certi problemi sottointesi nell'Articolo non posso saperli, però vorrei capire come fanno a non bastare 100 mila franchi l'anno, se in Italia la media è di 32 mila se non meno. 😅

Gimmi 3 mesi fa su tio
Risposta a ontes
Vieni a vivere in Svizzera,e poi vedrai dove é la differenza!!!

Mitch 83 3 mesi fa su tio
Risposta a ontes
Affitto e cassa malati portano via il 50% dello stipendio (per chi ha figli) poi deduci tasse,corrente , assicurazioni varie, targhe, telefonia e Internet più cari d'Europa rette scolastiche e forse ti avanza qualcosa per mangiare e per vestirti...

Galfetti 3 mesi fa su tio
Risposta a ontes
ontes chi prende 100 mila franchi non sono di certo gli operai, pensionati ecc. sono loro che fanno fatica ad arrivare a fine mese

Matan 3 mesi fa su tio
Risposta a ontes
Anche la vita è più cara, e non tutti vivono sul confine con la possibilità di fare la spesa in Italia. Meno di 2000 Fr al mese in Svizzera sei sotto la soglia della povertà. Poi, c'è da dire, che spendere soldi (o perderli anche) è sempre molto facile e tante famiglie del ceto medio fanno poca attenzione e "perdono" veramente soldi, a mio modo di vedere, inutilmente.

T-Rex 3 mesi fa su tio
Risposta a ontes
Ciao, prendi in considerazione che i CHF 100k citati sono intesi come lordi e per due persone (es: 60k e 40k). Da questi devi dedurre i contributi (circa il 15% per persone dai 25-40 anni) e le tasse (che non vengono dedotte subito come in Italia, e corrispondo CIRCA ad uno stipendio a persona, certe volte un po' di più altre volte meno). Siamo quindi già tra i 70-75k. A questi togli le spese fisse (affitto, cassa malati, assicurazioni varie, telefono e internet, rata della macchina, asilo per chi ha figli ecc) e sono altri 45-50k. Adesso calcola le spese come gli alimenti, e tutto ciò che non è fisso (se spendi CHF 150-200 per gli alimenti a settimana è poco), vacanze, vestiti, piccoli extra.. bhé CHF 100k non è male, puoi fare una vita dignitosa se fai un po' di attenzione, però non vivi nel lusso.. Spero che il mio commento ti abbia dato una visione un po' più chiara. Buona giornata

uriah heep 3 mesi fa su tio
Risposta a ontes
Beh 100’000 dovrebbero bastare , ma tra 60’000 e 80’000 in CH non bastano !!😩😩

ontes 3 mesi fa su tio
Ciao, premetto che sono italiano e quindi non posso conoscere tutti i problemi sottointesi dall'articolo, però vorrei capire una cosa... Ticino, uri, grigioni, ovunque vogliate, ma come fanno a non bastare 100 mila franchi l'anno? 😅 In Italia la media è di 34 mila l'anno.

Mamy 3 mesi fa su tio
Risposta a ontes
100.00 franchi basterebbero, eccome! Il problema è quando guadagni 4’000 franchi al mese e devi mantenere una famiglia. Purtroppo il ceto medio è sempre più a rischio. Gli stipendi non aumentano ma le spese aumentano sempre.

PanDan 3 mesi fa su tio
un bel " mea culpa" da parte della politica. Ovviamente non dimentichiamo gli "avidi"... bel quadretto!!!

Emib5 3 mesi fa su tio
Il reddito basso c'era già decenni fa e i prezzi proporzionalmente alti anche, però le famiglie risparmiavano lo stesso, come facevano? Ovvio, facendo, come insegnavano una volta genitori e nonni, il passo secondo la gamba. Al di là di questo, vorrei sottolineare come probabilmente il 50% di chi accusa "la politica" di questo stato di cose è quello che ha eletto questi stessi politici e che, ne sono tristemente certo, li votareanno di nuovo.

gabola 3 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
il.problema è che i consiglieri federali non vengono eletti dal popolo

Mitch 83 3 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
Bha mio padre era montatore elettricista mia madre non lavorava eppure alla fine del mese si arrivava bene e non mi hanno mai fatto mancare nulla . Oggi è impossibile una cosa del genere

Emib5 3 mesi fa su tio
Risposta a gabola
Vero, ma vengono scelti da chi viene eletto a Nazionalee Stati, quindi da chi vota

cle72 3 mesi fa su tio
Finché si spendono soldi, miliardi per jet militari, armi di distruzione, vaccini che poi vengono buttati, poiché scaduti, in quale futuro si vuole sperare? ci sarebbero molti altri esempi di spreco di denaro pubblico...

Elisa_S 3 mesi fa su tio
Risposta a cle72
Alcuni problemi potrebbero già essere . Impostare i contributi da parte del datore di lavoro in modo che i lavoratori più anziani non siano svantaggiati. La società è diventata incoerente.. acquistare casa diventata sempre più difficile e toccare pagare in seguì affitti da capogiro...

Elisa_S 3 mesi fa su tio
Risposta a Elisa_S
Mi è partito il messaggio senza avere avuto il tempo di correggere gli errori del correttore automatico....

gabola 3 mesi fa su tio
meta fa fatica ad arrivare, l' altra metà non ci arriva

Ste1960 3 mesi fa su tio
Un disastro assoluto, condivido tutti i commenti! Una pazzia in Ticino ci stiamo impoverendo, grazie ai politi miopi ed incapaci che sono stati eletti, tutti I partiti ed i politici che li rappresentano, sono molto bravi nel litigare, anzi fanno di tutto per metterci in ginocchio, tutti a casa ! Gobbi sempre sopra le righe, barbone ma va............, politica di basso livello, ci porterete alla rovina! Complimenti avanti cosi................

Galfetti 3 mesi fa su tio
Articolo e sondaggio inutili, grazie a tutti i politici e governo prima i loro interessi poi quelli del cittadino. Dobbiamo pagare e tacere!!

PanDan 3 mesi fa su tio
Risposta a Galfetti
eventualmente...se rimane un po' di tempo...

Marco2023 3 mesi fa su tio
e sara' ancora peggio in futuro

Steel68 3 mesi fa su tio
la metà?! forse 20 anni fa....

Zeno 3 mesi fa su tio
Questo GRAZIE ai nostri GOVERNI di s-parlamentari e SINDACATI... starnazzatori !!!! Vergogna

Sonstufo 3 mesi fa su tio
E intanto continuiamo tranquilli e sereni a regalare centinaia di milioni all'Ucraina...

TheQueen 3 mesi fa su tio
Risposta a Sonstufo
O miliardi al nostro esercito inutile

gabola 3 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
ma almeno è nostro,di là sono soldi buttati ne wc

Discomostro81 3 mesi fa su tio
Risposta a gabola
il nostro esercito li butta dalla finestra cosa cambia? Abbiamo regalato miliardi agli americani per i loro jet inutili...

gabola 3 mesi fa su tio
Risposta a Discomostro81
d'accordo con lei,sempre detto che si dovrebbe puntare su attrezzature per le emergenze e meno sulla difesa,ma leggendo alcuni titoli,tipo la Russia abbatte 27 droni....mi sono visto i soldi dati polverizzati per far giocare due esseri inutili sulla terra,soldi buttati e poi il nostro popolo fa la fame

Kai1979 3 mesi fa su tio
…e le tasse non incidono? Abbiamo un sistema di tassazione medioevale…il quale non è per niente solidale con il sistema svizzero Ci sono altri sistemi di tassazione molto più funzionale, diretto e specialmente equo.

MR81 3 mesi fa su tio
Quanto può essere attendibile un sondaggio su 2000 persone?… in ogni caso la realtà è questa

Meck1970 3 mesi fa su tio
Complimenti... bisognava essere un scienziato per capire che continuando ad aumentare sempre tutto, prima o poi i soldi non sarebbero stati più sufficienti.
NOTIZIE PIÙ LETTE