Cerca e trova immobili

AttualitàStop a nuove infezioni HIV e epatite entro il 2030

29.11.23 - 10:46
È l'obiettivo del Consiglio federale che oggi ha lanciato un Programma nazionale per arrivare a non avere più casi di HIV
Imago
Stop a nuove infezioni HIV e epatite entro il 2030
È l'obiettivo del Consiglio federale che oggi ha lanciato un Programma nazionale per arrivare a non avere più casi di HIV

BERNA -

Entro il 2030 non dovranno più esserci nuove trasmissioni dell'HIV - che se non curata sfocia nell'Aids - e dei virus dell'epatite B e C in Svizzera. È l'obiettivo fissato oggi dal Consiglio federale, che per riuscirci ha adottato un nuovo Programma nazionale. Solo due giorni fa scrivevamo che i contagi da HIV, gonorrea, clamidia e sifilide sono in aumento in tutta la Svizzera.

Tuttavia l'intenzione del Governo è quella di arrivare a quota zero entro i prossimi sette anni. Denominato "Stop all'HIV e all'epatite B e C e alle infezioni sessualmente trasmesse", gli obiettivi del Programma nazionale sono in linea con quelli dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), indica il governo in un comunicato. Con tale programma l'esecutivo vuole anche ridurre il numero delle nuove infezioni con altri agenti patogeni sessualmente trasmessi, in particolare quelli della sifilide, del virus del papilloma umano (HPV) e della gonorrea.

Il programma nazionale è dedicato in particolare alle persone che presentano un elevato rischio di contrarre un'infezione da HIV, virus dell'epatite B e C e infezioni sessualmente trasmesse (IST). Da notare anche che dal 1° luglio 2024 i costi della profilassi pre-esposizione all'HIV (PrEP) per le persone con un rischio elevato saranno assunti dall'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie.

Nella nota il Consiglio federale ricorda che la Svizzera vanta oltre 40 anni di esperienza nella prevenzione e nella lotta all'HIV: il primo programma nazionale è stato avviato nel 1987. Nel 2011 sono state integrate le altre infezioni sessualmente trasmissibili e l'anno prossimo sarà aggiunta anche l'epatite B e C.

COMMENTI
 

sWiSs_PiRaTe 2 mesi fa su tio
"...ǝɹɐɹnɔ ǝɥɔ ǝɹᴉuǝʌǝɹd oᴉlɓǝɯ" ,ʞɔoɥs ǝlᴉʇs uᴉ ,ǝʇʇǝɹɐɓᴉs ᴉp ᴉʇʇǝɥɔɔɐd ǝlᴉʇs uᴉ ùᴉd ǝuoᴉzɐzzᴉlᴉqᴉsuǝs ɐun ɹǝd ǝɹɐʇdo ǝɹnddo "oʌᴉʇɐʌɹǝsǝɹd lᴉ ǝɹdɯǝs ɐsn ,oʌᴉssɐd ɐp ǝɥɔ oʌᴉʇʇɐ ɐp ɐᴉs"

Luigi Bianchi 2 mesi fa su tio
Risposta a sWiSs_PiRaTe
?

Nina 2 mesi fa su tio
Risposta a Luigi Bianchi
lo ha scritto al contrario 😂
NOTIZIE PIÙ LETTE