Immobili
Veicoli
deposit
BERNA
23.06.2022 - 15:370

Nel 2021 il divario salariale tra uomini e donne cala leggermente

Gli stipendi "rosa" sono aumentati sia per il lavoro a tempo pieno che per quello parziale

Per gli uomini talvolta c'è stata invece una riduzione del salario.

Fonte ats
elaborata da Redazione
Carlo Canonica

BERNA - Nel 2021 il reddito da lavoro lordo dei dipendenti si è attestato a 70'000 franchi. Lo riporta l'Ufficio federale di statistica (UST).

Per quanto riguarda solo i lavoratori con un grado d'impiego maggiore o uguale al 90%, rispetto al 2020, tra le donne c'è stato un aumento medio di 1500.- fr. mentre per gli uomini 400.- fr. Ciò significa che il divario di genere è diminuito.

Tra i lavoratori a tempo parziale lo stipendio medio annuo è sceso di 300.- fr. attestandosi a 41'300.- fr. Le donne hanno guadagnato mediamente 300.- fr. in più, mentre gli uomini hanno addirittura ricevuto 3'300 franchi in meno.

Tra i ruoli di dirigenza spicca l'aumento di 3'700.- fr. nelle loro buste paga. L'incremento c'è stato anche tra i qualificati nell'agricoltura (2300.- fr), ma chi lavora nella categoria dei servizi e della vendita e in quella degli operatori d'impianti e macchinari il reddito è diminuito di 400.- fr. e rispettivamente di 1000.- fr.

Tra i lavoratori indipendenti gli uomini hanno accusato perdite di 5'000.- fr. nel tempo pieno e di 7'600.- fr. nel tempo parziale. Le donne invece hanno guadagnato 2'000.- fr. nel primo caso e 4'500.- fr. nel secondo. Anche qui il divario salariale si è ridotto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-27 04:23:18 | 91.208.130.85