Immobili
Veicoli
Ufficio federale del consumo
SVIZZERA
03.12.2021 - 15:420

Questo caschetto non protegge il bambino

La società Bisal GmbH richiama il prodotto “No Shock OK Baby”

BERNA - Il caschetto protettivo per bambini “No Shock OK Baby” non protegge la testa come indicato nell'informazione sul prodotto. Lo fanno sapere l'Ufficio per la prevenzione degli infortuni (UPI) e la società Bisal GmbH.

La protezione - si legge in una nota - non è sufficiente «né in posizione eretta né quando il bambino gattona. Ne consegue un pericolo di lesioni».

Il prodotto viene dunque richiamato. Si tratta del caschetto imbottito “No Schock OK Baby” con il numero di articolo O38070003.

Chi ne fosse in possesso è invitato a non utilizzarlo più e a riportarlo al punto vendita, dove sarà rimborsato il prezzo d'acquisto (dovrà essere presentata la ricevuta).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 10:17:56 | 91.208.130.89