deposit
ZURIGO
18.07.2021 - 23:020

Delta e voglia di mare

Un sondaggio rivela il desiderio della popolazione di tornare a viaggiare.

Il 71% degli intervistati sta pianificando vacanze all'estero quest'estate. E torna di "moda" il viaggio in auto.

ZURIGO - Di nuovo Svizzera? In molti nello scegliere la meta delle vacanze si saranno posti questa domanda. Alla luce della mutazione Delta e delle relative incertezze che ha generato, quando si tratta di viaggiare all'estero ci si pone quantomeno degli interrogativi. Nonostante la pandemia, sembra però chiaro che molti svizzeri quest'anno cercheranno di trascorrere le vacanze estive lontano. Almeno stando una nuova e rappresentativa indagine di Generali-Versicherung, pubblicata da Watson.ch.

Secondo il sondaggio, il 71% degli intervistati desidera andare all'estero quest'estate. Ma: non troppo lontano. Italia (40 per cento), Francia (18) e Spagna (14) sono nei primi tre posti delle destinazioni target. «L'Italia è e resterà la meta nel cuore degli svizzeri. La pandemia non potrà cambiarlo», afferma Borislawa Graschew, a capo del dipartimento di ricerche di mercato di Generali.

Solo una persona su tre vuole salire su un aereo - Le complicate regole del traffico aereo sembrano essere un deterrente nella scelta delle destinazioni di viaggio. Secondo Graschew, due terzi degli intervistati ipotizzano che le misure Covid limiteranno le loro vacanze estive. Il 55% afferma che viaggierà in auto per attraversare l'Europa. L'aereo viene scelto solo da una persona su tre, il treno e l'autobus una su quattro.

Top destinazioni estere in estate (cifra in percentuale, fonte: Generali Svizzera)

  • Italia (40)
  • Francia (18)
  • Spagna (14)
  • Germania (8)
  • Grecia (7)
  • Austria (6)
  • Portogallo (2)
  • Stati Uniti (2)
  • Croazia (2)
  • Egitto (2)

Proprio di recente, il capo di Kuoni, Dieter Zümpel, ha dichiarato in un'intervista a CH Media: «Non si può escludere la possibilità che ci siano cambiamenti di volo e che negli hotel locali non tutto sia come prima della crisi». I troppi interrogativi circa le possibili limitazioni sul posto frenano quindi gli entusiasmi per i viaggi all'estero.

Mete svizzere - Tra le mete local il Ticino è ovviamente la più desiderata. Quasi un terzo degli intervistati è attratto dalla zona più soleggiata del Paese. Seguono la Svizzera orientale e la regione del Lago di Ginevra.

Top destinazioni estive in Svizzera (numero di menzioni in percentuale, fonte: Generali Svizzera)

  • Ticino (31)
  • Svizzera orientale (27)
  • Regione del Lago di Ginevra (22)
  • Svizzera centrale (14)
  • Espace Mittelland (9)
  • Svizzera nordoccidentale (6)
  • Zurigo (2)

Lo Zio Sam dovrà attendere - Non sorprende quindi che i voli a lungo raggio non siano in voga. Solo l'1% degli intervistati sta pianificando un viaggio in Thailandia. Gli Stati Uniti vengono menzionati solo nel 2% dei casi.

Lo scopo principale della vacanza per i più è volto a staccare la spina e tirare un respiro profondo. Sono desiderati svago e relax basati su attività per permettono di "uscire dalla vita di tutti i giorni".

Quasi un quinto degli intervistati, infine, ha deciso di trascorrere le vacanze in casa, tra le proprie quattro mura.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 20:45:57 | 91.208.130.89