Keystone
La direttrice generale del NIFFF Anais Emery
NEUCHÂTEL
10.07.2021 - 20:020

Quasi 30mila spettatori al Neuchâtel International Fantastic Film Festival

Nel rispetto delle misure Covid, le sale hanno accolto pubblico solo per due terzi della loro capacità complessiva.

Premiato come miglior film "Lapsis", di produzione americana.

NEUCHÂTEL - Si è chiusa oggi la ventesima edizione del Neuchâtel International Fantastic Film Festival (NIFFF), alla quale hanno preso parte 29'000 spettatori. Il premio per la miglior pellicola se lo è aggiudicato "Lapsis", di produzione americana.

A causa della pandemia, il festival ha dovuto ricorrere a una formula inedita, con 2'000 visualizzazioni online. Il pubblico in sala è stato limitato ai due terzi della capacità, ricordano gli organizzatori in un comunicato odierno.

La giuria ha incoronato "Lapsis", di Noah Hutton, attribuendogli il riconoscimento di miglior film, dotato di 10'000 franchi. Soddisfazioni anche per il cinema svizzero, grazie a Tim Fehlbaum e il suo "Tides", che ha ottenuto il premio "Best Production Design" e quello RTS del pubblico.

La cerimonia di chiusura dell'evento, apertosi il 2 luglio, è stata conclusa dal nuovo direttore generale Pierre-Yves Walder, che prende sin d'ora le redini del festival. «Il genere fantastico è più che mai legato alla sua epoca e sono contento di continuare a esplorare le sue numerose declinazioni», ha dichiarato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 04:56:54 | 91.208.130.87