Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
04.07.2021 - 21:380
Aggiornamento : 05.07.2021 - 00:13

Pronti a viaggiare? 700 persone respinte in aeroporto

Il dato vale per il mese di giugno, al giorno ci sono circa una ventina di casi

Una statistica che conferma l'importanza di informarsi sulle restrizioni in vigore

BERNA - Gli aeroporti svizzeri erano pieni di gente in questo fine settimana di inizio vacanze.

A Zurigo-Kloten 44'000 passeggeri si sono precipitati agli sportelli ieri, e altrettanti oggi. A Ginevra-Cointrin, invece, sabato c'erano 30'000 viaggiatori, secondo l'emittente romanda RTS. Manuela Staub, portavoce dello scalo di Kloten, ha detto all'agenzia Keystone-ATS che l'affluenza corrisponde al 40% di quella precedente alla pandemia.

Ma non tutti hanno potuto volare: ogni giorno, il personale di terra ha dovuto negare l'imbarco ad una buona ventina di viaggiatori perché non soddisfacevano i requisiti relativi al Covid-19 per l'ingresso nel loro Paese di destinazione, ha precisato la portavoce di Swissport Nathalie Berchtold. Per tutto il mese di giugno, questi rifiuti hanno riguardato 700 persone.

Secondo Berchtold, i viaggiatori non sono sufficientemente consapevoli del fatto che le condizioni di ingresso in un paese possono cambiare con un preavviso molto breve.

Taline Abdel Nour, coordinatrice del servizio di comunicazione all'aeroporto di Ginevra, consiglia alle persone di venire con tutti i documenti necessari, di informarsi sulle regole in vigore nel Paese di destinazione e anche presso le compagnie aeree. E questo fino all'ultimo momento prima del viaggio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas56 6 mesi fa su tio
Era cosi difficile informarsi prima e rispettare le regole? Gonzi
Ro 6 mesi fa su tio
Con la vaccinazione non ci sarebbero problemi per molti paesi. È ora di finirla di pensare sempre e solo a se stessi. PUNTO
Viperus 6 mesi fa su tio
Statevene a casa.
briciola68 6 mesi fa su tio
@Viperus NO!
roma 6 mesi fa su tio
@Viperus concordo
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-21 19:05:23 | 91.208.130.86