Keystone
Il ministro della sanità Berset ha annunciato ieri diverse novità.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA / STATI UNITI
29 min
La Svizzera e «tutto quello che abbiamo fatto a favore dell'Unione europea»
Guy Parmelin replica alle affermazioni di Maros Sefcovic
STATI UNITI / SVIZZERA
50 min
Parmelin e Cassis fanno promozione per la Svizzera
Oltre all'Assemblea generale dell'Onu ci sono stati bilaterali e riunioni di varia natura
SVIZZERA
1 ora
Lo Stato raccomanda il telelavoro, i capi impongono il ritorno in ufficio
Sono diversi i dipendenti che si interrogano sui vincoli dettati dai loro datori di lavoro.
TURGOVIA
1 ora
Mezzo pesante e bicicletta si scontrano: morto un 72enne
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio a Kreuzlingen, la polizia cerca testimoni
FOTO
FRIBURGO
3 ore
In questo bosco potrai incontrare un raro coleottero
Una trappola installata dai ricercatori del Museo di storia naturale nella foresta di Broye ha catturato il raro insetto
ZURIGO
3 ore
Filmava bambini nudi, condannato
Ha effettuato le riprese in una struttura balneare per naturisti: un 57enne dovrà scontare 26 mesi di prigione
SVIZZERA
4 ore
A Berna nessuna manifestazione contro le misure anti-Covid
Era prevista per domani ma i promotori delle proteste e la città di Berna non hanno trovato un accordo.
VALLESE
5 ore
Un 70enne ucciso dal branco
L'alterco è avvenuto una quindicina di giorni di fa nella capitale vallesana.
BASILEA
6 ore
Fiocco rosa allo Zoo di Basilea: è nata Safiya
La piccola Safiya pesa poco più di cinque chili
SVIZZERA
7 ore
In Svizzera netto calo dei pazienti Covid in cure intense
In decisa diminuzione i pazienti affetti dal virus in terapia intensiva, che ora occupano il 26,9% dei posti letto.
SVIZZERA
7 ore
Altri 411 milioni a preventivo
Il Nazionale ha approvato una seconda aggiunta ale uscite nel bilancio 2021.
URI
7 ore
Incidente sul lavoro al San Gottardo, 20enne in pericolo di vita
Il 20enne è stato colpito da un escavatore. La sua vita è in pericolo.
BASILEA CITTA'
8 ore
Vendite per vari milioni nel primo giorno di Art Basel
Il prezzo massimo di 6,5 milioni di dollari è stato raggiunto da un dipinto ad olio astratto.
BERNA
9 ore
I giovani lupi del branco di Stagias non verranno uccisi
L’Ufam ha constatato che i criteri necessari non sono soddisfatti.
SVIZZERA
15.04.2021 - 10:280
Aggiornamento : 13:44

«Un rischio indispensabile»

Ieri il Consiglio federale ha deciso di effettuare alcuni allentamenti alle misure per contenere la pandemia.

La reazione dei maggiori giornali elvetici, tra speranza, appelli alla prudenza e alla responsabilità individuale. Il Blick: «Scelta coraggiosa». La Liberté: «In linea con l'ordine svizzero delle cose».

BERNA - Il governo ha preso un rischio, ma si tratta di un rischio diventato indispensabile. Così la stampa ha commentato la decisione di ieri del Consiglio federale di procedere ad allentamenti delle misure di protezione contro il Covid. Ora è responsabilità di tutti preservare questa libertà ritrovata, aggiungono i commentatori.

«Finalmente un po' di libertà, avrà pensato la maggior parte della gente», si legge sull'edizione online del Tages-Anzeiger. Questo non significa però che le cose stiano migliorando: «Le aperture giungono nel bel mezzo di una fase di aumento del numero di casi e ci si chiede se davvero sia saggio salire su una bicicletta in un centro fitness senza mascherina». Inoltre, visti i severi concetti di protezione, «gli allentamenti non comportano affatto la normalità per le attività interessate. Al contrario, alcuni si chiederanno se vale la pena di riaprire».

Stando alla NZZ «manca una cosa cruciale: la prospettiva per i prossimi mesi che metta al centro i progressi nella vaccinazione». I passi intrapresi comunque «sono un segnale per i cittadini che la Svizzera prosegue sulla via del ritorno alla normalità» e che le libertà «saranno nuovamente limitate solo in caso di emergenza», sostiene il quotidiano.

La decisione d'ieri «corrisponde in gran parte alle richieste di molti dei cantoni e delle associazioni economiche. Negli ultimi giorni, anche il Parlamento ha ripetutamente fatto pressione sul Consiglio federale per offrire più prospettive alle imprese e alle persone colpite. A differenza di un mese fa, il governo stavolta ha ascoltato l'appello», commenta la Südostschweiz.

Per il Blick il Consiglio federale ha preso una decisione «coraggiosa» allentando le misure «anche se quattro dei cinque parametri di riferimento, dai quali aveva fatto dipendere le aperture, non sono soddisfatti». Lo ha potuto fare perché la campagna di vaccinazione sta lentamente guadagnando slancio, perché l'estate è alle porte e l'aumento delle temperature sarà di aiuto e perché ha dovuto reagire agli umori del paese.

«Aprendo la porta a una folata di aria fresca, il Consiglio federale non ci accorda la sua fiducia, ma riconosce che non poteva più mantenere la nostra privandoci della vita sociale», sostiene Le Nouvelliste. La decisione di ieri è «soprattutto politica» perché «un gesto sembrava quasi indispensabile», aggiungono La Tribune de Genève e 24 Heures.

Un'opinione condivisa da Le Courrier, che sottolinea come, per superare la pandemia, «la Svizzera deve essere in grado di vedere la fine del tunnel». Il Consiglio federale aveva «poca scelta se non quella di allentare la presa», concorda il Journal du Jura.

Per La Liberté, gli annunci del Consiglio federale sono in linea con «l'ordine svizzero delle cose» e il lento cammino verso una via mediana del Paese. «Con le sue sfumature e i piccoli passi, la via svizzera avrà almeno evitato troppe alternanze tra le gioie delle aperture e la tristezza delle chiusure», aggiunge.

Non è però il momento di allentare gli sforzi, avverte la maggior parte dei giornali. «Rimanere pazienti e vigili non è divertente. Ma perdere l'opportunità che sembra aprirsi a noi dopo tutti i sacrifici che abbiamo fatto sarebbe ancora meno divertente», insistono La Tribune de Genève e 24 Heures.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 5 mesi fa su tio
Per alcuni il rischio che la gente ricominci a vivere è intollerabile.
Ro 5 mesi fa su tio
Purtroppo è il dio denaro. Comunque aprire le terrazze perché no. Ma aprire le palestre quando si può fare attività all’aperto lo trovo anomalo. Se la gente sarà responsabile forse non ci sarà una chiusura obbligatoria ma .... . Beh ! Nella bella Ascona, oggi pomeriggio, la gente passeggiava con le mascherine e questo è un atto di responsabilità. Poi trovi sempre il gruppetto di pecore nere che ..... vediamo fra un paio di settimane.
seo56 5 mesi fa su tio
Il CF ha ceduto alla casta e all’economia, ne vedremo delle belle!!
Talos63 5 mesi fa su tio
Ora vediamo se la gente sa essere responsabile... o se sarà pronta a prendersi le responsabilità nel caso le cose dovessero peggiorare.
Ala 5 mesi fa su tio
Pagliacci
ceresade36@gmail.com 5 mesi fa su tio
Adesso che aviamo questa liverta dobiamo apprezzare Curare respetare gli allentamenti 🤗
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 20:49:27 | 91.208.130.85