20min/Marco Zangger
SVIZZERA
07.04.2021 - 15:140

Anche Turchia, Croazia e Puglia tra i paesi a rischio

Ecco la lista UFSP in vigore dal 19 aprile 2021. Da domani vengono invece stralciati, tra gli altri, Emirati e Israele

BERNA - L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha nuovamente aggiornato la lista dei paesi a rischio: a partire dal prossimo 19 aprile sarà necessaria la quarantena anche per chi arriva in Svizzera da Croazia, Turchia, Lituania e Armenia. Per quanto riguarda le singole regioni, entreranno nell'elenco pure la Puglia (Italia), la Bretagna e la Nuova Aquitania (Francia), nonché il Land della Sassonia (Germania).

In totale saranno 44 i paesi presenti nell'elenco. Oltre a essi, la lista comprende anche nove regioni d'Italia e nove regioni francesi, nonché sette Land austriaci e due tedeschi (Sassonia e Turingia).

Tre liste da tenere d'occhio - L'elenco degli Stati e delle regioni con rischio elevato di contagio è in costante aggiornamento da parte dell'UFSP e questo può portare a confusione. Attualmente è in vigore un elenco che scadrà stasera a mezzanotte. In seguito, ci sarà un'altra lista - valida da domani fino al 18 aprile - e infine, a partire dal 19 aprile, farà stato quella annunciata oggi.

Per quanto riguarda la lista in vigore da domani, non figureranno più Albania, Emirati Arabi Uniti, Israele e Giamaica, nonché la Corsica (Francia) e le seguenti regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Molise e Umbria. A partire dal 19 aprile, tuttavia, non verrà stralciato dalla lista nessun Paese - né regione - presente su questo elenco (in vigore da questa sera a mezzanotte).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 04:07:47 | 91.208.130.85