Immobili
Veicoli

SVIZZERADevono ancora arrivare, ma ci sono già problemi di concorrenza

01.04.21 - 08:26
La ARISTOS International ha segnalato alla COMCO il tentativo di intesa sui prezzi dei test fai da te Covid-19
Keystone - foto d'archivio
Devono ancora arrivare, ma ci sono già problemi di concorrenza
La ARISTOS International ha segnalato alla COMCO il tentativo di intesa sui prezzi dei test fai da te Covid-19

SVIZZERA - Diversi distributori avrebbero fatto pressione su un concorrente affinché aumentasse i prezzi dei test autodiagnostici (fai da te) per il Covid-19 (si tratta delle marche Joinstar, Hotgen e Lysun) La Segreteria della COMCO (Commissione della concorrenza) ha immediatamente reagito aprendo una procedura contro l’impresa Techcompany GmbH, così come contro altre due imprese che distribuiscono questi prodotti presso farmacie e laboratori.

L’inchiesta preliminare ha lo scopo di chiarire i fatti, alfine di decidere del seguito da dare a questo affare.

La procedura non è diretta contro l’impresa ARISTOS International GmbH, che ha denunciato il caso alla Segreteria della COMCO.

L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) ha recentemente annunciato che i test fai da te sarebbero stati messi a disposizione gratuitamente alla popolazione svizzera a partire dal 7 aprile 2021.

NOTIZIE PIÙ LETTE