Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Berna rinuncia definitivamente ad AstraZeneca
Le 5,3 milioni di dosi del vaccino anglo-svedese verrano donate ai Paesi poveri.
BERNA
7 ore
Ripescato senza vita dalle acque del Wohlensee
Potrebbe trattarsi del corpo di un giovane scomparso poco più di una settimana fa
SVIZZERA
7 ore
Il popolo svizzero ha scelto la sicurezza
La Legge sulle misure di polizia contro il terrorismo ha incassato il 57% di voti a favore
SVIZZERA
9 ore
Legge sul terrorismo: «E ora evitiamo la schedatura di massa delle persone»
Reazioni degli oppositori alla Legge federale sulle misure di polizia per la lotta al terrorismo
SVIZZERA
9 ore
«Gli aiuti alle aziende sono assicurati»
Il PLR festeggia il sì alle urne alla legge Covid. Un voto «saggio ed efficace»
SVIZZERA / CANTONE
13 ore
La popolazione ha detto “no” alla Legge sul CO2
Per le nuove misure anti-terrorismo il sostegno popolare è al 57%. Legge Covid-19 approvata dal popolo.
SVIZZERA / AUSTRIA
13 ore
«Abbiamo un destino comune in Europa»
Nella sua due giorni a Vienna, Ignazio Cassis ha parlato ovviamente del (saltato) accordo quadro tra Berna e Bruxelles.
ZURIGO
15 ore
Un uomo morto e una donna ferita in casa
Sparatoria sabato sera in un appartamento di Dübendorf
VALLESE
15 ore
Caduta fatale per un centauro
Un motociclista di 25 anni ha perso la vita a causa di un incidente avvenuto ieri sera a Grimisuat.
GRIGIONI
16 ore
Dai fornelli, un rogo nella residenza del personale dell'ospedale
È successo a Samedan: non è stato registrato nessun ferito
BERNA
19.12.2020 - 18:010
Aggiornamento : 21:43

«Le piste aperte contribuiscono a salvare gli affari di Natale»

Sempre più cantoni decretano chiusure. Svizzera Turismo, dal canto suo, è soddisfatta delle decisioni di Berna.

BERNA - Benché sempre più cantoni procedano in ordine sparso alle chiusure, la linea della Confederazione in merito alle stazioni sciistiche è, per il momento, chiara: possono restare aperte a patto di presentare piani di protezioni convincenti.

E il placet federale allo sport invernale all'aperto piace a Svizzera Turismo e agli operatori del settore. «Questo contribuisce a salvare gli affari di Natale», si felicita parlando con 20 Minuten il portavoce dell'organizzazione turistica nazionale, Markus Berger. «È chiaro, però, che gran parte degli ospiti, innanzitutto i turisti stranieri, non ci saranno», lamenta.

Soddisfatto anche Urs Kessler, direttore delle Jungfraubahnen: «Se tutti i comprensori sciistici dovessero chiudere c'è il rischio che si moltiplichi la gente sui sentieri invernali o vada a slittare e si verifichino così più incidenti», sostiene. A suo avviso, del resto, poter andare in montagna può far bene, più che male, alla gente: «In tempi così difficili hanno bisogno di un po' di aria fresca nei giorni di festa», afferma.  

Dopo che, fino a ieri, cinque cantoni della Svizzera interna (Lucerna, Svitto, Nidvaldo, Zugo, Obvaldo) avevano già decretato la chiusura delle piste, oggi hanno deciso uno stop anche San Gallo, Appenzello Interno, Zurigo e Uri.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meck1970 5 mesi fa su tio
Il problema non è il tenere aperto gli impianti. Il problema è se qualcuno si fa male e dovrà andare al pronto soccorso.
Luca 68 5 mesi fa su tio
salverà gli affari ma non la gente. ancora una dimodtrazione che prima viene l'economia, bravi politici meritate un premio !!
seo56 5 mesi fa su tio
E il proliferare del virus 😡
adri57 5 mesi fa su tio
Il Ticino, con un tasso di casi e di decessi da paura, lascia libero accesso ai campi da sci. Ora attendiamo che arrivino tutti gli sciatori della Svizzera centrale ma in particolare gli urani. Poi ci lamenteremo che gli "Svizzero tedeschi cattivi", hanno portato il virus in Ticino. Purtroppo, le elezioni del CdS sono molto lontane, lo sanno anche i nostri 5...... che stanno gestendo la seconda ondata, in modo scandaloso.
Swissabroad 5 mesi fa su tio
Ma soprattutto si aiuta a riempire i pronto soccorso e quindi gli ospedali già ridotti male, di gente che si infortuna sulle piste. A questo nessuno ha pensato ?
LucaAstro 5 mesi fa su tio
Vomitevoli🤮🤮🤮🤮🤮
Terone 5 mesi fa su tio
Noi per loro siamo solo un numero chiudere tutto facevate prima
Terone 5 mesi fa su tio
Garazie al nostro stato siete veramente bravi non sapete prendere una decisione
Meck1970 5 mesi fa su tio
se ci sono posti letto, è giusto tenere aperto sempre mantenendo le regole.
ArAcNo_J 5 mesi fa su tio
Pagliacciata

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-14 02:08:20 | 91.208.130.87