Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
9 ore
«Basta mascherine nei negozi e nei centri commerciali»
L'appello arriva dalla Swiss Retail Federation, che comprende numerosi commerci tra cui Ikea e Lidl
SOLETTA
10 ore
È stato ritrovato il corpo del 33enne scomparso nell'Aare
Il cadavere del giovane è stato ripescato venerdì vicino a Olten.
BERNA
11 ore
Rubano un'auto militare e ingaggiano un inseguimento con la polizia
La folle corsa di tre giovani è terminata al posto di blocco di Worb, dove il trio è stato fermato e arrestato.
FOTO
TURGOVIA
11 ore
Frontale tra due furgoni (violentissimo), due feriti
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Frauenfeld: un 21enne è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale.
JURA/FRIBURGO
12 ore
Maltempo, danni per 11 milioni
Le precipitazioni nell'Ajoie e nella Gruyère sono costate care agli assicuratori
GLARONA
12 ore
Rinvenuto il corpo di un 22enne, era disperso da novembre
Il giovane era stato travolto da un blocco di neve mentre camminava verso la cima del Vrenelisgärtli.
VALLESE
14 ore
Ritrovato morto sotto la valanga
Dopo una settimana di ricerche, i soccorritori hanno rinvenuto il corpo senza vita del 36enne scomparso a Bagnes.
SVIZZERA
14 ore
Altri 367 contagi e quattro decessi nel weekend
Sono undici le persone ospedalizzate nelle ultime 72 ore. Il bollettino dell'UFSP.
ZURIGO
15 ore
Schwarzenbach ha pagato i sei milioni di multa all'AFD
Il collezionista d'arte aveva importato 83 opere in Svizzera senza procedere allo sdoganamento.
BASILEA
17 ore
Granconsigliere sotto accusa per razzismo
Sotto la lente del Ministero pubblico contenuti video e cartacei ritenuti discriminatori e offensivi.
BERNA
17 ore
A processo il turco che investì un corteo di curdi
I fatti avvennero nel 2015 a Berna: l'automobile dell'uomo fu accerchiata da diversi manifestanti. Sette rimasero feriti
SVIZZERA
31.03.2020 - 12:250
Aggiornamento : 14:29

Coronavirus, 16'176 casi e almeno 373 morti in Svizzera

Rispetto a ieri si tratta di 701 malati in più. I tamponi positivi sono circa il 13%.

La Confederazione, per combattere la diffusione del virus, ha deciso d'istituire una task force.

BERNA - I casi di coronavirus in Svizzera sono in continuo aumento. Secondo i dati pubblicati oggi dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) sono ora 16'176, ovvero 701 in più rispetto a ventiquattro ore fa. Almeno 373 persone sono morte. La Svizzera resta tra i Paesi che fa più tamponi al mondo. «Abbiamo eseguito circa 123'150 test», precisano le autorità. «Circa il 13% di essi sono risultati positivi».

Task force elvetica - E proprio per combattere l'avanzata del morbo, Il Consiglio federale ha deciso di creare una task force di esperti. «Vogliamo trovare il miglior approccio possibile per lottare contro la pandemia». Diretta da Mattias Egger e composta da vari ricercatori provenienti dall'ambito universitario, la "Swiss National COVID-19 Task Force" dovrà fornire consulenza al Governo, ad Alain Berset e alle autorità federali e cantonali competenti. L'obiettivo sarà «sviluppare rapidamente prodotti o servizi basati sul know-how scientifico svizzero». La task force si occupa in particolar modo di diagnosi, cure cliniche e ricerca.

120 morti in Ticino - La situazione più critica rimane quella ticinese. Nel nostro cantone ben 2'091 persone sono risultate positive al Covid-19 e i morti sono ormai 120. Nelle ultime ventiquattro ore si sono registrati 129 nuovi contagi e quindici persone hanno perso la vita a causa del virus. L'incidenza della malattia in Ticino non ha eguali nel resto della Confederazione. Il nostro cantone con 587,5 casi per centomila abitanti precede infatti Vaud (432,6), Ginevra (396,8) e Basilea Città (384,1).

Ospedalizzazioni e decessi - Negli ospedali svizzeri sono ricoverate 1'615 persone tra 0 e i 101 anni con un'età mediana che si assesta sui 70. I ricoveri concernono uomini per il 60% dei casi. Anche la maggior parte dei decessi riguarda persone di sesso maschile. Gli uomini morti sono infatti 228 (61%), mentre le donne decedute sono invece 145 (39%). L'età delle vittime varia dai 32 di una paziente ginevrina - che già soffriva di varie gravi patologie - ai 101 anni. L'età mediana dei decessi è di 83.

Ripartizione della malattia - Il rapporto sulla situazione epidemiologia dell'UFSP mostra altri dati che concernono la diffusione del virus. La malattia ha colpito persone tra gli 0 e i 102 anni. L'età mediana è di 52 anni. Il 48% delle persone finora colpite sono uomini, il 52% donne. Gli adulti hanno una maggior predisposizione ad ammalarsi rispetto ai bambini.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-22 04:25:32 | 91.208.130.86