Keystone
ZURIGO
06.02.2020 - 15:220

Habemus nomen: l'elefantino si chiamerà Umesh

Il nome del nuovo nato dello Zoo di Zurigo viene utilizzato nella mitologia induista per indicare il dio Shiva

ZURIGO - Il "piccolo" elefante di 150 chilogrammi nato ieri allo Zoo di Zurigo ha finalmente un nome: si chiamerà Umesh.

Si tratta di un nome maschile indiano ed è anche uno di quelli utilizzati nella mitologia induista per indicare il dio Shiva, indica lo zoo in una nota odierna.

Ogni anno, per le nuove nascite, lo zoo di Zurigo assegna una lettera dell'alfabeto: nel 2020 si è arrivati alla lettera "U".

L'elefantessa Indi, di 34 anni, ha dato alla luce il piccolo ieri mattina. Il padre del nuovo nato è Thai, un maschio di 15 anni. Si tratta della prima delle tre nascite attese quest'anno fra le elefantesse del nuovo parco Kaeng Krachan, inaugurato nel 2014.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 06:14:53 | 91.208.130.86