Keystone
La centrale nucleare di Mühleberg
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
1 ora
Una giovane coppia muore sulle Prealpi bernesi
25 anni lei, 31 lui, sono caduti durante un'escursione nella zona del massiccio delle Sieben Hengste.
FOTO
ZURIGO
3 ore
«Il fumo si vede da chilometri di distanza»
Un gigantesco incendio è divampato questo pomeriggio in un'area aziendale di Hinwil.
SVIZZERA
3 ore
Riuscito il referendum contro la legge Covid-19 (più altri due)
Oltre 90'000 delle firme raccolte dal comitato sono state validate dalla Cancelleria federale.
ZURIGO
3 ore
Contro gli assembramenti, la polizia sfodera le telecamere
A Zurigo entra in funzione una videosorveglianza provvisoria per tenere sotto controllo la situazione nei weekend
BERNA
4 ore
Cassa malati: regole più chiare per la trasmissione dei dati
È quanto prevede un progetto adottato oggi dal Consiglio nazionale che ha appianato le ultime divergenze con gli Stati.
BERNA
4 ore
Lite in un appartamento, in tre con ferite da arma da taglio
Sconosciute al momento le cause che hanno portato all'alterco.
ZURIGO 
4 ore
Sorveglianza video per alcuni posti molto frequentati
La misura è inizialmente prevista per un mese e sarà attuata solo il venerdì e il sabato dalle 21 alle 5 del mattino.
SVIZZERA
5 ore
Riaperture: Maurer più prudente di quanto si pensasse?
Secondo il Tages-Anzeiger, il ministro UDC voleva mantenere la chiusura dei ristoranti fino al prossimo 19 aprile
BERNA
5 ore
Un minuto di silenzio per le vittime del Covid
Questo venerdì si rivolgerà loro un pensiero a un anno esatto dal primo decesso legato al virus.
GRIGIONI
6 ore
La carta igienica come simbolo dei nostri valori
L'artista grigionese Marc Bundi presenta una piramide realizzata con oltre 2'000 rotoli
SAN GALLO
6 ore
Un ponticello cede sotto il peso di un camion
È successo nella località sangallese di Sevelen. Non si registrano feriti
SVIZZERA
6 ore
In Svizzera altri sette decessi legati al Covid
Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 1'223 nuovi contagi
SVIZZERA
6 ore
Carenza di prodotti medici a causa dell'accordo quadro? Berna tranquillizza
Medici, ospedali e rappresentati dell'industria esprimono i loro timori in una lettera indirizzata ad Alain Berset.
SVIZZERA
7 ore
Ancora sostegno per gli alloggi a pigione moderata
Il credito quadro attuale, adottato nel 2015 per complessivi 1,9 miliardi, sarà esaurito nel corso di quest'anno
BERNA
20.12.2019 - 10:040
Aggiornamento : 12:35

Ore 12.30: chiude la centrale nucleare di Mühleberg

È una data storica: oggi per la prima volta in Svizzera verrà disattivata una centrale nucleare. Come funziona? Quali conseguenze ci saranno? Tutto quello che c'è da sapere sull'evento

di Redazione
EHS/S.F.

Cosa succede oggi?

Alle 12.30 per la prima volta in Svizzera viene chiusa definitivamente una centrale nucleare. L’impianto di Mühleberg, dopo 47 anni,  cessa la sua attività.

Verrà in seguito a mancarci elettricità?

Circa il 4-5 per cento dell’elettricità svizzera arriva dalla centrale nucleare di Mühleberg. Con la sua chiusura, la produzione di elettricità nel canton Berna verrà dimezzata, e quella dell’operatore BKW verrà ridotta di un quarto. Tutto ciò non avrà alcuna influenza nell’approvvigionamento elettrico. 

Perché?

Nonostante la cessazione della centrale nucleare di Mühleberg, il Gruppo BKW produce molta più elettricità rispetto al fabbisogno dei consumatori, ha spiegato un portavoce dell’azienda alla NZZ. La BKW potrebbe procurare elettricità perfino in altri paesi europei. In futuro, BKW investirà principalmente nella produzione di elettricità supplementare all'estero, come ha dichiarato il CEO Suzanne Thoma al settimanale "Schweizer Illustrierte". Investimento che include le turbine eoliche in Italia o Germania.

Come avverrà la chiusura della centrale nucleare?

Come ha spiegato un operatore BKW, nel corso della mattinata la produzione verrà cessata gradualmente. Nella sala comandi, esattamente alle 12.30, verranno premuti due pulsanti e la centrale nucleare si spegnerà. A quel punto la pressione nel reattore si ridurrà e la temperatura dell'acqua scenderà da 280 a meno di 100 gradi Celsius entro sette ore.

Quanto durerà l’operazione?

La centrale nucleare dovrebbe cessare la sua attività il 22 dicembre. A partire dal 6 gennaio inizierà lo smantellamento. 

In che modo avverrà?

Il coperchio del serbatoio a pressione del reattore rimarrà chiuso per tre mesi tra gennaio e marzo. In questo lasso di tempo la radioattività diminuirà di mille volte. Tra marzo e giugno del 2020, la copertura in cemento -  che protegge dalle radiazioni - sarà smantellata. Il coperchio del contenitore a pressione verrà aperto e a quel punto la fossa verrà riempita con acqua. Dopodichè verranno liberati gli elementi di combustibile, e saranno depositati in una piscina riempita con acqua. Lì, pian piano, si dissolveranno nell’arco di alcuni anni.

Cosa succederà con i materiali radioattivi?

Circa 6000 tonnellate di materiale radioattivo raggiungeranno l'impianto di stoccaggio temporaneo nazionale entro il 2024 e saranno preparati come rifiuti per un successivo stoccaggio in un deposito geologico a Würenlingen, nel canton Argovia.

Cosa succederà dopo?

Tra il 2030 e il 2034 i componenti della centrale nucleare e il resto della struttura dell'edificio saranno smantellati.

 Cosa accadrà invece all’intera area?

Secondo quanto ha spiegato la BKW, a partire dal 2034 l’intera zona potrà essere riutilizzata “per uso industriale o quasi naturale”.

Quante persone sono coinvolte?

Fino al 2034 saranno coinvolte nello smantellamento e nella rimozione del materiale radioattivo  una media di 200 persone.

Quanto costa la disattivazione?

La demolizione costa circa 927 milioni di franchi. Per quanto riguarda invece lo smaltimento i costi sono stimati tra 1,25 e1,4 miliardi di franchi.

Chi paga?

Sostanzialmente la BKW. Da un lato attraverso il proprio accantonamento, dall'altro attraverso i soldi che ha versato nei fondi di disattivazione e smaltimento controllati dal governo federale.

Quali altre centrali nucleari ci sono?

In totale esistono cinque centrali nucleari in Svizzera. Oltre a Mühleberg, ci sono le centrali nucleari Beznau I e II che sono di proprietà di Axpo e la centrale nucleare di Gösgen. C’è poi la centrale nucleare di Leibstadt, in cui sono coinvolte sei compagnie energetiche come Axpo o Alpiq.

Quando verranno chiuse le altre centrali nucleari?

Non si sa. Hanno una licenza operativa illimitata a condizione che possano essere utilizzate in sicurezza. Axpo prevede di gestire Beznau, la centrale nucleare più antica al mondo, fino al 2030.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-03 20:08:46 | 91.208.130.85