Keystone
VALLESE
01.09.2018 - 13:150
Aggiornamento : 12.08.2019 - 09:57

Colata di fango a Chamoson, mezzo milione di danni

I lavori saranno finanziati dal Cantone (85%) e dal Comune (15%)

CHAMOSON - Le immagini erano spettacolari, e "spettacolare" sarà anche l'importo del conto da pagare. La colata di fango che ha scosso Chamoson ad inizio agosto, i cui video sono rapidamente diventati virali in tutto il mondo (vedi articolo correlato), ha causato danni significativi.

«I costi per la messa in sicurezza e il ripristino del letto del fiume ammontano a 500'000 franchi. Bisognerà costruire delle  dighe protettive e rifare gli argini del fiume», ha spiegato il sindaco Claude Crittin a "Le Nouvelliste". A questo si aggiungono i lavori di pulizia intrapresi subito dopo il disastro naturale (30'000 franchi). Per la cronaca, la lava aveva coperto due ponti e bloccato diverse case.

L'importo finale sarà tuttavia in gan parte a carico dal Cantone (85%), mentre il Comune finanzierà il resto (15%). Da notare che nel 2016 un'alluvione simile aveva già causato danni per 600'000 franchi.

1 anno fa Un'impressionante colata di fango: «Si è fermata a 50 cm da casa mia»
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 14:00:05 | 91.208.130.87