Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
2 min
Il lockdown pesa sui conti di Amag
Complessivamente sono state vendute 71'290 auto, oltre a 8315 altri veicoli
SVIZZERA
10 min
Miliardario vaccinato: Hirslanden si scusa coi cittadini
Il CEO in una lettera: «Abbiamo sottovalutato il potere simbolico della somministrazione a un paziente facoltoso»
SVIZZERA
11 min
Politecnici obbligati a lanciare una campagna contro le molestie
A Zurigo erano già stati presi provvedimenti in merito
SVIZZERA
38 min
I piloti Edelweiss accettano le misure di risparmio
La filiale di Swiss potrà risparmiare fino al 20% sul monte stipendi per il personale della cabina di pilotaggio
SVIZZERA
39 min
Test per gli asintomatici? Li pagherà la Confederazione
Il Consiglio federale propone che i cantoni effettuino test preventivi nelle cerchie di persone a rischio
SVIZZERA
1 ora
Le nuove varianti sono sempre più diffuse in Svizzera
Oggi le autorità sanitarie federali sono a conoscenza di 674 casi (ieri erano 582)
SVIZZERA
2 ore
Il 4% delle reclute è positivo al coronavirus
Tutti i giovani che negli scorsi giorni sono entrati in servizio sono stati sottoposti al test
SVIZZERA
2 ore
La task force Covid-19 cambia pelle
Ci sono state una dozzina di dimissioni da quando l'organo è stato istituito nel marzo 2020
SVIZZERA
2 ore
Telelavoro, il piede del virus sul pedale di una rivoluzione già in corso
Vantaggi, svantaggi, stress, produttività. La pandemia ha accelerato i cambiamenti nel mondo del lavoro
SVIZZERA
2 ore
Un altro caso di aviaria sul lago di Costanza
Le autorità ordinano ulteriori misure per proteggere il pollame
VALLESE
3 ore
Penuria di vaccini in Vallese
Il cantone romando non riceverà rifornimenti fino a inizio febbraio.
SVIZZERA
3 ore
«42 reazioni avverse al vaccino»
Il dato è stato comunicato da Swissmedic: in Svizzera per ora sono state vaccinate quasi 170'000 persone.
SVIZZERA
4 ore
Altro calo dei contagi in Svizzera
Nelle ultime 24 ore sono pure state ospedalizzate 92 persone.
FOTO
BERNA
4 ore
Cinquanta vitelli morti in un incendio
Il rogo è divampato la scorsa notte in una fattoria di Cortébert.
FOTO
GRIGIONI
5 ore
Uno schianto in mezzo alla bufera
Uno scontro frontale sul Passo del Bernina ha provocato il ferimento di una donna ieri sera.
SVIZZERA
6 ore
Bambini in affidamento: bisognerà ascoltare la loro opinione
In Svizzera sono circa 18mila i bambini con genitori affidatari. Che ora avranno diritto anche a"una persona di fiducia"
GINEVRA
6 ore
Investito da una moto, muore pedone di 83 anni
Il centauro è rimasto gravemente ferito ma la sua vita non è in pericolo
SVIZZERA
6 ore
Armi nucleari: trattato di proibizione in vigore senza la Svizzera
L'accordo vieta l'uso, lo sviluppo, la produzione, i test. Ma anche di assistere chiunque in queste attività
SVIZZERA
6 ore
Quel box di sterilizzazione dell'aria che provoca danni a occhi e pelle
Richiamati i prodotti della Yves Swiss. Il problema si presenta solo sui vecchi modelli
BASILEA CITTÀ
7 ore
Protesta contro le banche, prosciolti gli attivisti di UBS
A luglio 2019 occuparono l'ingresso della banca. Ma il mese scorso UBS ha ritirato le denunce penali
SVIZZERA
7 ore
Quasi 170'000 svizzeri sono già stati vaccinati
Ticino esempio virtuoso: siamo sopra la media nazionale con 2,92 vaccinati ogni 100 abitanti (10'275 persone in totale)
SVIZZERA
25.06.2018 - 07:290
Aggiornamento : 10:27

Più volentieri a scuola reclute, merito del nuovo modello

Grazie al nuovo modello - introdotto per la prima volta lo scorso mese di gennaio -, i giovani, stando alle cifre rilevate, affrontano la scuola reclute con un certo sollievo

BERNA - Ora, ad esempio, durante le marce, i militi che lo desiderano possono indossare anche delle sneakers. Senza contare poi che - oltre alle ore di sonno portate a un minimo di sei - già nel corso della prima settimana di scuola reclute è in programma la prima libera uscita.

L’esercito, in pratica, non ha lesinato sulle misure per rendere più attrattive le diciotto settimane (prima erano ventuno) e ridurre il numero di partenze già nei primi giorni. Il nuovo modello, tanto criticato e spesso definito “Kuschel-RS” (una scuola reclute a base di coccole, in pratica) sta però dando i suoi frutti.

Nel 2018, per la prima volta il numero di giovani che hanno abbandonato la scuola reclute è inferiore a quello dell’anno precedente: tant’è vero che quest’anno ha lasciato il servizio solo il 12% dei 10763, contro il 15% dei 16615 del 2017.

Pertanto, la portavoce dell’esercito Delphine Allemand, suggerisce di confrontare le cifre «con una certa cautela» e si limita a parlare di «primi effetti positivi».

Per la consigliera nazionale Priska Seiler Graf (PS), l’esercito è sulla strada giusta: «L’obiettivo deve essere quello di motivare i giovani. Il lavoro duro appartiene al passato. Tuttavia, non si può parlare di “Kuschel-RS”: i militi continuano comunque a mettere alla prova i loro limiti».

Nel contempo Markus Müller, il portavoce del “Gruppo Giardino - Per un forte esercito di milizia”, sostiene che la riduzione delle partenze è certamente un aspetto positivo. Il problema, tuttavia, secondo Müllter, è quale tipo di segnale l’esercito intende dare ai giovani: «Il fatto che definizioni come “Kuschel-RS” siano in uso non favorisce di certo la reputazione dell’esercito».

Lo psicologo militare Hubert Annen, dal canto suo, sostiene che «i giovani del giorno d’oggi si aspettano che l’esercito mostri loro il significato delle varie attività». «Solo urlare ordini non va bene», sottolinea. «Dar loro più tempo libero è sicuramente un fattore di motivazione», aggiunge. E questo non vuol dire che parliamo di una scuola reclute “light”: «Abbiamo potuto appurare che con un inizio “tranquillo”, dopo undici settimane le reclute sono efficienti quanto prima. Con queste misure si possono ottenere dei buoni risultati», conclude.



Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gabriel Gustavo Correa 2 anni fa su fb
Che coraggio chiamarla scuola recluta. Per farli addormentare fanno la video chiamata alla mamma.??
Mattia Arrigoni 2 anni fa su fb
No comment fra un po ii libera uscita usciranno TUTTI con la gonna! ?
Gabriel Gustavo Correa 2 anni fa su fb
Mattia Arrigoni ,ahahahahaha senza parole!
Luca Tessy 2 anni fa su fb
Il militare è diventato una vacanza pagata ?
Lucaiai Chigi 2 anni fa su fb
Ahahah perché non lo era già per te ?? per me anche ahahah dipende da come lo prendi no ?
Amir Deranjic 2 anni fa su fb
Daniel uguale ai americani ??
Daniel Mercolli 2 anni fa su fb
???Sono comunque i migliori ??
Amir Deranjic 2 anni fa su fb
I migliori dei peggiori ?
Ivan Stojmenov Jovanov 2 anni fa su fb
Esercito di professionisti e basta.
Giancarlo Schraner 2 anni fa su fb
Stiamo creando un vero esercito di checche. ?
Andrei Rezzin 2 anni fa su fb
Giancarlo Schraner proprio lei parla di educazione ?
Simone Villorini 2 anni fa su fb
Già il fatto che esista un esercito ci rende checche
Gianfranco Sale 2 anni fa su fb
Ah, i veri valori dell'esercito. Ubbidire senza ragionare, quelli si che erano bei tempi!!
Giancarlo Schraner 2 anni fa su fb
Gianfranco Sale. Perché nella vita di tutti i giorni non é lo stesso? Non siamo forse come quegli asinelli che seguono ciecamente la carote attaccata ad un bastone e che beve dove lo attacca il padrone? L'esercito non è una democrazia, ma un istituzione basata sulla disciplina e ordine. Nulla è perfetto, verissimo! Poi non è vero che era ubbidire senza ragionare. Vero che ti dicevano cosa fare, ma sul come fare era lasciato al singolo altrimenti ci si faceva male. Io ho imparato ad avere fiducia nei miei superiori, non perchè portavano spaghetti o lasagne, ma perchè il quel campo un tanticchio più di conoscenza di me ce l'avevano. Poi se sbagliavano erano cavoli loro.
Sandrini Sirio 2 anni fa su fb
Sarebbero ancora piu' contenti se il congedo sarebbe dato al venerdi sera e non al sabato mattina che molti Ticinesi si devono ancora assorbire 3/4 ore di treno. Ma si sa dove inizia il militare finisce la logica
Ara Pez 2 anni fa su fb
Vacanze pagate dalla Confederazione. Attenzione a non spellarvi le mani salendo su un camion ! Ma quando mangiano lo fanno da soli ?
Mert Özyalçin 2 anni fa su fb
?
Jo Braulio 2 anni fa su fb
Fighettine
Danijela Disic 2 anni fa su fb
Dusan Disic ...
Mattia Arrigoni 2 anni fa su fb
?‍♂️
bobà 2 anni fa su tio
Il CF vuole rendere meno attrattivo il Servizio Civile, per esempio aumentando ancora di più la durata del servizio (già ora il SC è più lungo della Scuola Reclute) Secondo me, il CF deve rendere più attrattiva la SR se si desiderano meno civilisti; questo è un primo passo, ma molti ancora s'hanno da fare.
Corsica 2 anni fa su tio
la mi scuola reclute é stata stupenda ...durissima ma ad oggi la porto nel mio cuore!
Corsica 2 anni fa su tio
ciola i giovani d'oggi sono quasi tutti dei lavativi, tra un po gli mettono le calze a rete.
Mattiatr 2 anni fa su tio
@Corsica Grazie :-D
SosPettOso 2 anni fa su tio
Talmente "buoni risultati" da dover prendere misure per limitare il passaggio al servizio civile... Qualcuno non la racconta giusta!
Foxdilollo78 2 anni fa su tio
Vacanze-forzate quindi...
VISIO 2 anni fa su tio
Il merito va ai professionisti che rispettano le persone, e non come fu negli anni 50 al 80
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-22 18:08:10 | 91.208.130.87