Immobili
Veicoli

HCAP / HCLTrappole insidiose per Ambrì e Lugano

20.09.22 - 07:00
Davos e Zurigo testeranno la forza delle due ticinesi.
keystone-sda.ch (Alessandro Crinari)
Trappole insidiose per Ambrì e Lugano
Davos e Zurigo testeranno la forza delle due ticinesi.
Di scena in casa, Ambrì e Lugano proveranno a rimanere imbattuti.
Hockey - LNA - regular season - NATIONAL LEAGUE20.09.2022

LIVE

Lugano
0 - 1
Zurigo
Hockey - LNA - regular season - NATIONAL LEAGUE20.09.2022

LIVE

Ambrì
4 - 3
Davos

AMBRÌ / LUGANO - Le due vittorie centrate nel weekend, quella sofferta di Friborgo e quella netta in casa contro il Berna, sono state una grande iniezione di fiducia per l’Ambrì. Un club che, spente ieri 85 candeline, per coltivare le proprie ambizioni sa di essere sulla strada giusta ma - pure - di dover ancora lavorare molto. Identità (da confermare), equilibri (da trovare), certezze (da rincorrere)… anche su questo punterà Luca Cereda, che questa sera vedrà i suoi affrontare un altro test importante. Alla Gottardo Arena si presenterà infatti un Davos combattivo, talentuoso e fin qui sfortunato.

Battuti due volte ai rigori, i grigionesi di coach Wohlwend non sono riusciti a cominciare la stagione come avrebbero voluto. A Ginevra e in casa contro il Losanna hanno però dimostrato di avere, oltre a qualche problema, più di un punto di forza. Come, per esempio, quello rappresentato da Leon Bristedt, capace di fare in gialloblù quello a cui era abituato con il “suo” Rögle: mettere insieme punti con grande puntualità. La sfida presenta tante trappole; vedremo se l’Ambrì, reso solido dalla coppia Juvonen-Conz, saprà evitarle. 

Complicato, più complicato, è sulla carta l’impegno del Lugano, padrone di casa contro lo Zurigo. I bianconeri hanno vinto all’esordio contro l’Ajoie; lo hanno tuttavia fatto senza convincere. Hanno incassato i tre punti, e questo va bene, ma sono a lungo stati incerti e poco incisivi contro un rivale estremamente meno competitivo. Contro i Lions, che in quanto a qualità hanno pochi eguali, non potranno però bluffare o puntare al risultato massimo con il minimo sforzo. Non basterà insomma il “compitino” per riuscire a spuntarla. Sapranno elevare il livello del loro hockey e saranno pronti agli spigoli di un avversario che - come sempre - è partito puntando al titolo? Tra 60’, di ghiaccio, avremo delle risposte.

CLASSIFICA
1Bienne411
2Ginevra511
3Zugo511
4Ambrì59
5Lakers59
Ultimo aggiornamento: 26.09.2022 11:51
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT