CHAMPIONS HOCKEY LEAGUETre su tre per le elvetiche in Champions

10.09.22 - 22:07
Giornata "europea" da incorniciare per l'hockey svizzero
keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
Tre su tre per le elvetiche in Champions
Giornata "europea" da incorniciare per l'hockey svizzero
ZSC già sicuro di accedere alla fase successiva della competizione. Discorso inverso per il Rappi.
HOCKEY: Risultati e classifiche

ZUGO - Zurigo, Zugo e Rapperswil hanno sorriso in Champions League. 

Impegnati in casa i Lions, abili a blindare la qualificazione alla fase successiva, hanno sconfitto gli ungheresi del Fehervar AV19 per 5-1. Decisivo un terzo tempo "esagerato" nel quale gli uomini di Rikard Grönborg sono andati a segno in quattro occasioni con Lucas Wallmark (già in rete nel primo terzo), Jérôme Bachofner, Sven Andrighetto e Alexandre Texier. 

Affermazione (inutile) per il Rappi che - sul ghiaccio finlandese del Tappara Tampere - si è imposto per 3-2 dopo il supplementare, deciso dal punto di Jordan Schroeder. In precedenza per i Lakers, ormai già certi dell'eliminazione, erano andati a segno Roman Cervenka e Nando Eggenberger. 

In testa al loro girone i Tori hanno piegato i finlandesi del TPS Turku con un perentorio 6-1. Per la compagine di Dan Tangnes hanno timbrato il cartellino Lino Martschini, Peter Cehlarik, Niklas Hansson, Fabrice Herzog, Brian O'Neill e Gregory Hofmann.

 

 

 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE