Milan
2
Salernitana
0
1. tempo
(2-0)
Milan
2
Salernitana
0
1. tempo
(2-0)
TI-Press
+8
HCAP / HCL
15.10.2021 - 09:310
Aggiornamento : 16:42

Ambrì e Lugano di fronte per un nuovo derby

Ambrì-Lugano atto III: chi avrà meno paura... Stasera segui il LIVE TV su tio.ch

Incerottati sì, anche impauriti? Ambrì e Lugano pronti al derby.

AMBRÌ - Non c’è due senza tre, sperano i tifosi del Lugano, ma l’Ambrì non può permettersi un nuovo capitombolo.

Il terzo derby in due settimane (questa sera, ore 19.45) sarà quello dell’obbligo di rivalsa per i biancoblù e quello del “chiodo scaccia chiodo” per i bianconeri. I sopracenerini hanno perso le ultime dieci stracantonali disputate. Certo, due erano amichevoli e non avevano punti in palio; questo enorme digiuno sta però diventando un problema. Per i tifosi prima di tutto, costretti a subire gli sfottò dei rivali addirittura dal febbraio 2020, e pure per giocatori e staff tecnico che ormai, come fossero tori davanti alla muleta, pensano solo all’incornata decisiva. Per piazzarla - o almeno per decidere come farlo - Luca Cereda attenderà in questa occasione solo l’ultimo istante. Certa la rinuncia a Kostner, solo dopo aver valutato con attenzione le condizioni di Kozun e Regin il coach sceglierà infatti come disegnare le linee per la sfida della Gottardo Arena. Più che su schemi e tecnica, l’allenatore dei leventinesi dovrà in ogni caso puntare sulla voglia (di rivalsa) dei suoi uomini, che nei primi due derby hanno peccato di continuità, producendo fiammate buone per spaventare i cugini ma non per farli cadere.

I bianconeri, dal canto loro, affronteranno la trasferta con la solita formazione un po’ rabberciata - ma dovrebbe tornare Herburger - e con una motivazione tutta da scoprire. Il match più importante della settimana era infatti quello di mercoledì contro gli Eisbären Berlino. La sconfitta (e la conseguente eliminazione dalla Champions Hockey League) che effetto avrà sulla testa dei giocatori del Lugano? Li spingerà a dare il massimo così da digerire più in fretta un boccone amarissimo o, con il serbatoio dell’energia mentale ancora vuoto, li farà scendere sul ghiaccio con il freno a mano tirato? Reazione o passività? In fondo, da una parte o dall’altra del Ceneri, la chiave di volta è la medesima.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 1 mese fa su tio
"un po' rabberciata"? ;-) Schlegel (portiere titolare), Loeffel (nazionale titolare), Carr (straniero), Josephs (straniero), Bertaggia (nazionale, e che spesso si esalta nei derby), Herburger (nazionale; forse rientra dopo commozione c....)... Cerchiamo di essere un po' precisi.
Bibo 1 mese fa su tio
@sergejville Hai finito di caragnare? abbiamo capito che ci sono diversi assenti, non è il caso di affermarlo ad ogni articolo!!
Frankeat 1 mese fa su tio
Prima o poi dovrà finire questo filotto storico di vittorie. Se sarà stasera o la prossima non fa niente. E' stato bello comunque :-)
4everhcl 1 mese fa su tio
Non c’è DIECI senza UNDICI, sperano i tifosi del Lugano
4everhcl 1 mese fa su tio
errata corrige non c'è 10 senza 11!!!!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 15:33:22 | 91.208.130.89